Toscana
stampa

Firenze, neonata lasciata nell'area di accoglienza «Ninna Ho». La piccola sta bene

Assistita neonata nella struttura di accoglienza per bambini non desiderati della Maternità di Careggi

Percorsi: Bambini - Firenze - Sanità
Parole chiave: Maternità (15)

La Direzione della Maternità di Careggi, a Firenze, conferma che nelle prime ore del mattino di oggi una neonata è stata lasciata nella struttura dedicata ai bambini non desiderati, un'area di accoglienza attrezzata e riscaldata, realizzata per garantire le migliori condizioni di sopravvivenza al neonato consegnato in anonimato all'ospedale per l’adozione. I medici e gli infermieri della terapia intensiva neonatale hanno constatato la presenza della bambina grazie alle telecamere che si sono accese automaticamente come previsto in questi casi. I sanitari si sono immediatamente attivati e hanno trasferito la neonata nella vicina terapia intensiva constatando buone condizioni di salute.

Èla prima volta che la struttura per neonati non desiderati realizzata a Careggi, nel dicembre 2012, viene utilizzata. il progetto chiamato Ninna Ho dalla Fondazione Francesca Rava che ne è promotrice dal 2008 insieme al Netwok KPMG, è il primo in Italia a tutela dell'infanzia attraverso la realizzazione di strutture attrezzate per l'accoglienza dei neonati e con una campagna di informazione e sensibilizzazione multilingue per la prevenzione dell'abbandono dei neonati in collaborazione con la Fondazione Ente Cassa di Risparmio di Firenze.

Fonte: Sir
Firenze, neonata lasciata nell'area di accoglienza «Ninna Ho». La piccola sta bene
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento