Toscana
stampa

Firenze, tavola rotonda a Careggi sull'obiezione di coscienza

«Laicità dello Stato e obiezione di coscienza». È questo il titolo della tavola rotonda organizzata dal Movit dell'Università Cattolica del sacro Cuore di Roma e dal Movit di Firenze e Siena, Associazione universitaria dei giovani del Movimento per la Vita.

Percorsi: Mpv - Vita
Parole chiave: obiezione di coscienza (11)

L’appuntamento è per venerdì 7 marzo dalle ore 16 alle 18:30 in via Largo Brambilla 3, presso il Padiglione 3 Didattica nell’aula 10, accesso dal nuovo ingresso di Careggi (Firenze). I relatori che si confronteranno sul tema, sono tutti di grande spessore: dott. Francesco Zini, ricercatore di Filosofia del diritto presso il Dipartimento di Scienza Giuridiche dell’Università di Verona, mons. Jean- Marie Mupendawatu, segretario del Pontificio Consiglio per gli operatori sanitari, dott.sa Donatella Nannoni, medico ginecologo. A moderare l’incontro la dott.sa Lucia Leoncini, magistrato ordinario in tirocinio.

La questione dell’obiezione di coscienza sarà perciò affrontata dai diversi punti di vista: della legge, della religione, della medicina. Solo così a fine dell’incontro si arriverà ad avere una panoramica completa su una questione tanto attuale quanto discussa. Per qualsiasi informazione aggiuntiva, si può fare riferimento alla mail dei giovani del Movit: movitfirenze@gmail.com. - www.mpvtoscanagiovani.blogspot.com

Firenze, tavola rotonda a Careggi sull'obiezione di coscienza
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento