Toscana
stampa

Giovanisì, voucher per master post-laurea: al via il bando

Accrescere le proprie competenze e le proprie qualifiche professionali grazie a un percorso di studi di alto livello nelle migliori università e istituti di alta formazione italiani: è questa la grande opportunità che si apre a partire da domani, 30 aprile, per i giovani laureati toscani grazie al bando della Regione Toscana nell'ambito del progetto Giovanisì.

Percorsi: Giovani - Lavoro - Regione - Toscana
Giovanisì, voucher per master post-laurea: al via il bando

Presentando l'apposita domanda, sarà possibile accedere a voucher per sostenere l'accesso a master post laurea di primo e di II livello.

I master avranno carattere di perfezionamento scientifico e di alta formazione permanente.

Il voucher consentirà la copertura totale o parziale delle spese di iscrizione al master fino ad un importo massimo di 4.000 euro.

Il bando - attivo dal 30 aprile fino al 31 maggio 2016 - ha una dotazione finanziaria di oltre 600.000 euro. Soggetto gestore della misura sarà il Dsu, Diritto allo studio universitario.

I requisiti richiesti per presentare domanda sono: titolo di studio (laurea, laurea magistrale, o laurea vecchio ordinamento), residenza in Toscana, età fino a 35 anni (non compiuti) Isee universitario (2016) non superiore a 40.000 euro; inoltre occorre non aver usufruito del voucher regionale alta formazione e del voucher alta formazione all'estero.

La domanda di voucher può essere presentata a partire dal 30 aprile fino al 31 maggio 2016.

Info al numero verde Giovanisì 800 098 719 e pagina dedicata sul sito Giovanisì: http://giovanisi.it/2016/04/11/voucher-alta-formazione-per-master-in-italia/

Fonte: Comunicato stampa
Giovanisì, voucher per master post-laurea: al via il bando
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento