Toscana
stampa

Grosseto, emergenza freddo: appello Caritas per coperte e vestiti

In una settimana distruibite oltre cento coperte. L’appello di Luca Grandi ai grossetani: «Chi può ci doni coperte, sacchi a pelo, piumoni, vestiti perché le nostre scorte si stanno esaurendo».

Un senza tetto (Foto Sir)

Il freddo gelido che in questi giorni si è abbattuto sul territorio grossetano, tra i tanti effetti ha provocato anche una emergenza nel guardaroba della Caritas. C’è infatti urgente necessità di coperte, piumoni e sacchi a pelo da poter mettere a disposizione dei poveri, che usufruiscono di questo servizio nel centro di accoglienza di via Alfieri.

«Nella prima settimana del nuovo anno – dice il vice direttore di Caritas, Luca Grandi – abbiamo distribuito oltre cento coperte e capi di abbigliamento pesanti. Purtroppo le nostre scorte si vanno sguarnendo, proprio perché con la situazione d’emergenza che si è creata abbiamo dovuto dare fondo a tutto quel che abbiamo. Il nostro servizio di guardaroba necessita, pertanto, di coperte, piumoni e sacchi a pelo, che con queste temperature rigide sono particolarmente richiesti dalle persone che bussano alla nostra porta. Ci appelliamo, dunque, a tutti i grossetani: chi volesse fare una donazione di questi capi può consegnarli direttamente alla nostra sede in via Alfieri. Fin d’ora diciamo grazie a chi potrà accogliere la nostra richiesta».

Fonte: Comunicato stampa
Grosseto, emergenza freddo: appello Caritas per coperte e vestiti
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento