Toscana
stampa

Inizia con i giovani di Erasmus+ la Festa dell'Europa

È stata piazza Santa Maria Novella, questo pomeriggio, il palcoscenico dell'inaugurazione ufficiale della terza edizione del Festival d'Europa che si tiene a Firenze fino a domenica 10 maggio con 120 eventi in 40 luoghi della città.

Parole chiave: Erasmus (9)
Giovani alla manifestazione su Erasmus+

In piazza la generazione dei giovani universitari che sono andati a studiare in un altro paese europeo con il progetto Erasmus+, all'interno di un'iniziativa organizzata dall’Agenzia nazionale Erasmus+ INDIRE.

Cyber security, qualità nel settore agroalimentare, donne e cambiamento nel Mediterraneo tra i temi della prima giornata della manifestazione, che ha per protagonista l'Unione Europea e le sue politiche economiche, legislative, culturali, tra convegni, spettacoli, laboratori interattivi, mostre (www.festivaldeuropa.eu ).

Aperta intanto the State of the Union, la conferenza internazionale promossa dall'European University Institute che porta i vertici dell'UE a Firenze.  Nell'incontro «Alcide De Gasperi research centre: a new Schuman Declaration» si è discusso della necessità di una nuova Dichiarazione Schuman per il XXI secolo, una nuova narrazione per l'Europa, 65 anni dopo quella di Robert Schuman (9 maggio 1950), pietra miliare nel processo di integrazione politica europea. Tra i relatori Romano Prodi, ex Primo Ministro italiano, Giorgio Napolitano, ex Presidente della Repubblica Italiana, Giuliano Amato, ex Primo Ministro italiano, Élisabeth Guigou, ex Ministro francese degli Affari europei e della giustizia, e Vaira Vike-Freiberga, ex presidente della Lettonia.

Fonte: Comunicato stampa

Media Gallery

Festival d'Europa, la manifestazione con i giovani di Erasmus+
Inizia con i giovani di Erasmus+ la Festa dell'Europa
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento