Toscana
stampa

La Toscana del turismo scopre le carte alla Bit

Riscoprire la Toscana, quella autentica, ripercorrendone la storia culturale, enogastronomica, paesaggistica. Da domani, alla Bit 2015 di Milano (dal 12 al 14 febbraio) la Toscana scopre le carte turistiche del 2015, proponendo nel suo spazio promozionale un ricco programma di idee e destinazioni in grado di incrementare il già grande potenziale attrattivo della regione.

Percorsi: Francigena - Toscana - Turismo

Obiettivo dichiarato - si legge in una nota -, consolidare il trend positivo degli ultimi anni, che ha consentito nel 2014 di tornare ai livelli del 2011, prima della crisi. E ridando impulso anche alla domanda nazionale, gravemente compromessa dalla non facile situazione socio-economica cresciuta in questi anni. «Il nuovo modo di vivere il territorio passa attraverso la riscoperta di ritmi, storie e sapori antichi, di cui l'esempio più evidente è la Via Francigena, l'antica rotta dei pellegrini oggi di nuovo interamente percorribile grazie ad un investimento complessivo della Regione Toscana di 16 milioni di euro», ha dichiarato l'assessora regionale alla cultura e al turismo Sara Nocentini.

Fonte: Asca
La Toscana del turismo scopre le carte alla Bit
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento