Toscana
stampa

Maltempo in Toscana: ci sono ancora situazioni critiche. Ecco dove

Dopo le precipitazioni che questa settimana hanno interessato il territorio regionale, ecco l'ultimo report, provincia per provincia, emesso alle ore 16.00 dalla Sala Operativa Unificata della Protezione civile della Regione Toscana.

Parole chiave: maltempo (267)

Pisa. A Volterra la viabilità sulla regionale 439 è interrotta e sono in corso interventi provvisori di ripristino. Interrotte anche alcune strade comunali e vicinali, interessate anche queste da interventi per garantirne la transitabilità. Ci sono un centinaio di persone, che abitano in zone di campagna, raggiungibili solo a piedi. Restano non agibili le palestre comunali di Lecceti e Saline e la scuola primaria e secondaria inferiore.

Lucca. Nel comune di Bagni di Lucca la località di Limano si raggiunge solo a piedi e con mezzi di emergenza, mentre la parte alta della frazione di Benabbio è isolata. Nel comune di Barga sono state evacuate 45 famiglie. Situazione difficile anche nei comuni di Castiglione Garfagnana (una famiglia isolata) e in quello di Coreglia Antelminelli (10 famiglie isolate ed altre 6 costrette a raggiungere soltanto a piedi le loro abitazioni). Evacuata un'abitazione anche nel comune di Stazzema. Una frana sulla provinciale 37 ha isolato il comune di Fabbriche di Vallico: organizzato un temporaneo avamposto medico con ambulanza e attivati volontari con torre faro per l'illuminazione notturna.

Grosseto. Chiusi i servizi di piena del torrente Sovata e del fiume Bruna. Un edificio inagibile a Vetulonia ha costretto l'evacuazione di una famiglia che ha trovato sistemazione autonoma. Permangono alcune chiusure e/o limitazioni di transito sulla viabilità provinciale.

Pistoia. Da segnalare smottamenti e frane nel comune di Pescia e una frana a Buggiano.

Siena. Nel comune di Buonconvento sono in atto le operazioni di ripulitura e rimangono evacuate, almeno fino a domani, 25 persone di cui 3 ospitate presso strutture ricettive. Restano chiuse le linee ferroviarie Siena-Chiusi e Siena-Grosseto. Allagata la zona industriale di San Gimignano. Isolata la linea telefonica nella zona di Bibbiano, sempre nel comune di Buonconvento.

Arezzo. Chiuso il Centro Operativo di Piena. Le strade provinciali ancora chiuse dopo gli allagamenti sono la 26 dell'Esse e la 22 Vecchia Senese. A San Giovanni Valdarno sono in corso le operazioni di ripristino dei danni causati dalle esondazioni dei Borri delle Ville, della Madonna e della Quercia. A Monte San Savino è in corso la verifica di una frana e la sua sistemazione.

Firenze. Varie le criticità in tutta la provincia. Nel comune di Firenzuola è crollato un ponte e 10 residenti possono raggiungere le proprie abitazioni soltanto a piedi. Nel comune di Greve in Chianti 2 le famiglie evacuate e ospitate dal comune. Nel comune di Firenze sono risolte quasi tutte le criticità. Rimangono disagi nell'Empolese Valdelsa, ove sono ancora in corso i lavori di ripristino della viabilità: ancora chiuse le provinciali 108 e la regionale 429 dal km 43 al km 46.

Fonte: Comunicato stampa
Maltempo in Toscana: ci sono ancora situazioni critiche. Ecco dove
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento