Toscana
stampa

Meningite C, ricoverata al S. Maria Annunziata di Firenze una giovane donna della Rufina

E’ ricoverata da oggi pomeriggio nel reparto di malattie infettive dell’ospedale Santa Maria Annunziata di Firenze, una giovane donna alla quale è stata confermata dal laboratorio del Meyer la positività al meningocco di tipo C.

Percorsi: Firenze - Sanità - Toscana
Parole chiave: meningite (60)
Meningite C, ricoverata al S. Maria Annunziata di Firenze una giovane donna della Rufina

La paziente, che ha 34 anni e risulta residente nel Comune di Rufina, era giunta ieri sera al dipartimento di emergenza-pronto soccorso, a seguito di febbre persistente e, i sanitari, hanno immediatamente avviato le indagini diagnostiche che hanno confermato la positività dell’infezione nel sangue ma non nel liquor.

Le condizioni cliniche della paziente alla stato attuale – riferiscono i sanitari - sono stabili ed è per questo che è stata data indicazione del ricovero in malattie infettive.

La giovane donna ha riferito di non aver effettuato la vaccinazione contro il meningoccocco di tipo C.

A seguito della conferma dell’infezione è stata prontamente avviata dal dipartimento di prevenzione – igiene e sanità pubblica, l’inchiesta epidemiologica che è tutt’ora in corso.

I casi aggiornati ad oggi

Ad oggi sono 15 i casi complessivi di meningite che si sono verificati in Toscana nel 2016: 13 da meningococco C, 1 da meningococco B, 1 W. Nel 2015 si sono registrati 38 casi: 31 ceppo C, 5 ceppo B, 1 ceppo W, 1 non tipizzato. Le morti nel 2015 sono state 6. Le morti dall'inizio del 2016 sono 4, tutte riconducibili al gruppo C.

Fonte: Comunicato stampa
Meningite C, ricoverata al S. Maria Annunziata di Firenze una giovane donna della Rufina
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento