Toscana
stampa

Meningite C, uomo di 75 ricoverato all'ospedale San Giuseppe di Empoli

E’ stata confermata dal laboratorio di Immunologia del Meyer i Firenze la diagnosi di sepsi da Meningococco di tipo «C» in un uomo di 75 anni, residente nel Comune di San Miniato, attualmente ricoverato all'ospedale «San Giuseppe» di Empoli.

Percorsi: Empoli - Sanità - Toscana
Parole chiave: meningite (60)
Meningite C, uomo di 75 ricoverato all'ospedale San Giuseppe di Empoli

L’unità funzionale di Igiene pubblica del Dipartimento di Prevenzione di Empoli ha immediatamente attivato le procedure per la profilassi e sta sottoponendo a copertura antibiotica le persone che nei giorni scorsi hanno avuto contatti stretti e ravvicinati con la persona ammalata. 
E’ stata effettuata prontamente un’inchiesta epidemiologica dalla quale è risultato che la persona ha frequentato i seguenti luoghi: “Sala 78” di Ponte a Elsa, solo per la tombola della sera di domenica 31 gennaio dalle 21 alle 24; Circolo “Il Sombrero” di San Miniato dal 26 gennaio al 4 febbraio: solo per chi ha avuto contatti stretti con la persona ammalata, prevalentemente durante il gioco a carte; Bar Eni Caffè presso distributore AGIP – Via Toscoromagnola km 36 – Ponte a Egola, solo per chi ha avuto contatti stretti con la persona ammalata.

«Solo ed esclusivamente - spiega una nota della Asl - per chi ha frequentato questi locali in quelle date ed ha avuto contatti ravvicinati (meno di un metro per almeno mezz’ora) con la persona interessata è raccomandata la profilassi antibiotica da assumere prima possibile su indicazione medica. L’invito non riguarda coloro che hanno frequentato i locali in altre date o chi non abbia avuto contatti ravvicinati con la persona interessata. Si ricorda che il meningococco è un batterio che non vive nell’ambiente esterno né all’interno, per cui non occorre chiudere i locali pubblici che possono essere normalmente frequentati, né occorre procedere a pulizia particolare o disinfezione degli stessi». 
Per la profilassi antibiotica, gli interessati possono rivolgersi al proprio medico o pediatra di famiglia, ai servizi di Guardia medica oppure al servizio di Igiene pubblica di Empoli. «Si ricorda - conclude la nota della Asl - che nei contatti di cui sopra a scopo cautelativo la profilassi dovrà essere eseguita anche se è già stata effettuata la vaccinazione contro il Meningococco C». 
Per informazioni chiamare i numeri di cellulare dell'Igiene pubblica 3355216717 oppure 3358469876.

Fonte: Comunicato stampa
Meningite C, uomo di 75 ricoverato all'ospedale San Giuseppe di Empoli
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento