Toscana
stampa

Meningite, nuovo caso nel fiorentino. Colpita una donna di 50 anni

A una donna di 52 anni residente a Campi Bisenzio (Firenze) è stata confermata la diagnosi di infezione da meningococco di tipo C dal laboratorio di immunologia del Meyer, ed è ricoverata nel reparto malattie infettive e tropicali dell’Azienda ospedaliera universitaria di Careggi.

Percorsi: Firenze - Sanità - Toscana
Parole chiave: meningite (60)
Meningite, nuovo caso nel fiorentino. Colpita una donna di 50 anni

L’unità funzionale di igiene pubblica del dipartimento di prevenzione di Firenze ha immediatamente attivato le procedure per la profilassi e sta sottoponendo a copertura antibiotica i familiari e le persone che nei giorni scorsi hanno avuto contatti stretti e ravvicinati con la paziente che lavora in un centro estetico in via Rovai a Montelupo Fiorentino ma non ha contatti diretti con la clientela gestendo l’amministrazione.

E’ stata prontamente effettuata una inchiesta epidemiologica dalla quale è risultato, tra l’altro, che la paziente per motivi di lavoro tutti i giorni prende il treno alla stazione di San Donnino alle ore 8,32 per andare a Montelupo Fiorentino e lo riprende la sera alle ore 16,53 per tornare a San Donnino.

In particolare: la mattina prende il treno regionale 21405 che parte da Firenze Porta A Prato ore 8.21 e arriva a Empoli ore 8.52, la Signora scende a Montelupo alle 8.43; il pomeriggio prende il treno regionale 11726 che proviene da Grosseto (da cui parte alle ore 13.50 con arrivo a Firenze Santa Maria Novella alle ore 17.24), la signora scende a San Donnino alle ore 17.06.

«Solo ed esclusivamente - spiega una nota dell'Azienda Usl Toscana Centro - per chi ha condiviso con la signora il viaggio in treno nel tratto San Donnino-Montelupo e viceversa, negli orari soprariportati e nei giorni compresi tra il 26 gennaio e il 4 febbraio , è raccomandata la profilassi antibiotica da assumere il prima possibile su indicazione medica. L’invito non riguarda coloro che hanno utilizzato gli stessi treni in date e orari diversi».

Per la profilassi antibiotica, gli interessati possono rivolgersi al proprio medico o pediatra di famiglia, ai Servizi di Guardia Medica  oppure ai servizi di Igiene Pubblica competenti per territorio secondo il comune di residenza/domicilio o ai Servizi di Guardia Medica.

Fonte: Comunicato stampa
Meningite, nuovo caso nel fiorentino. Colpita una donna di 50 anni
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento