Toscana
stampa

Meningite, salgono a 21 i casi. Vaccinati anche i calciatori dell'Empoli

Salgono a 21 i casi di meningite in Toscana dall’inizio dell’anno. Una donna di 69 anni residente a Pontassieve (Firenze) è stata ricoverata all’ospedale di Ponte a Niccheri nella notte di mercoledì con febbre alta dal giorno precedente e chiari segni di sepsi. 

Percorsi: Sanità - Toscana
Parole chiave: meningococco c (4), meningite (60)
Meningite, salgono a 21 i casi. Vaccinati anche i calciatori dell'Empoli

La donna, ricoverata nel reparto di malattie infettive, è poi risultata positiva all’esame per la tipizzazione del meningococco di tipo C e sono in corso gli accertamenti per appurarne il tipo. 

Anche quindici giocatori dell'Empoli hanno chiesto alla loro società di sottoporsi al vaccino contro il meningococco di tipo C. La decisione è stata presa dopo il contagio nell'Empolese di cinque persone nell'arco degli ultimi due mesi, con la morte di tre persone. Oltre ai quindici giocatori si sono sottoposti all'iniezione anche alcuni componenti dello staff. Il vaccino scelto è stato il tetravalente, vale a dire la 'protezione' contro il meningococco di tipo A, C, W, Y.

Il meningococco di tipo C dall'inizio del 2015 ha già colpito 16 persone in Toscana, causando tra queste 4 morti: 3 a Empoli e 1 a Montevarchi. Gli altri casi di meningite registrati sono stati 2 di meningite B, 1 di W e 1 non tipizzato. 

I servizi di prevenzione e igiene pubblica hanno già contattato le persone che sono state in contatto con la donna – all’incirca una trentina di cui 13 sanitari – a cui è già stata effettuata la necessaria profilassi antibiotica.

Fonte: Comunicato stampa
Meningite, salgono a 21 i casi. Vaccinati anche i calciatori dell'Empoli
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento