Toscana
stampa

Misericordie del Mugello: riparte il servizio civile nazionale con 40 posti

Sono 40 i posti disponibili per i  giovani dai 18 ai 28 anni che desiderano svolgere il Servizio Civile presso le Misericordie del Mugello ed Alto Mugello.

Misericordie del Mugello: riparte il servizio civile nazionale con 40 posti

E’ molto soddisfatto il Provveditore della Misericordia di Borgo S. Lorenzo, Umberto Banchi, che parla anche a nome delle altre Confraternite nell’annunciare che il progetto «Mugello Comunità Accessibile II» è stato riconosciuto idoneo e porterà in ciascuna  delle Misericordie di Borgo San Lorenzo, Barberino, San Piero, Scarperia, Vaglia, Vicchio, Dicomano, Marradi, Palazzuolo, Firenzuola,  4 giovani volontari.

Questi giovani potranno inserirsi nel mondo del volontariato con un rimborso economico di circa 430 euro mensili per 5 ore al giorno svolgendo servizio specialmente nei confronti di quella parte di popolazione più debole cioè anziani e persone non autosufficienti. E’ una bella iniezione di speranza per le Misericordie che, pur vivendo un difficile momento nel reclutamento dei volontari necessari ai tanti servizi offerti, si preparano a ricevere un consistente aiuto, ma è anche bello pensare alla possibilità offerta ai giovani per un cammino di crescita e formazione davvero importante.

Chi fosse interessato deve fare domanda presso la Misericordia dove intende svolgere servizio entro il 30 giugno prossimo. Il servizio vero e proprio partirà probabilmente dopo l’estate (ottobre-novembre 2016); la selezione dei candidati sarà svolta dagli esperti della Confederazione Nazionale delle Misericordie.

Fonte: Comunicato stampa
Misericordie del Mugello: riparte il servizio civile nazionale con 40 posti
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento