Toscana
stampa

Mugello: sopralluogo di Rossi. Una mail per segnalare i danni causati dal vento

Il presidente della Regione, Enrico Rossi, ha visitato oggi pomeriggio le aree del Mugello più colpite dalla tempesta di vento di ieri. Squadre al lavoro per ripristinare viabilità e fornitura servizi.

Percorsi: Enrico Rossi - Maltempo
Parole chiave: Mugello (22)
Enrico Rossi in Mugello con i sindaci di Borgo e San Piero-Scarperia

La calma (più o meno) dopo la tempesta. E danni, ingenti, non ancora quantificabili però. Quel che è certo è che in Mugello le fortissime raffiche di vento, anche oltre 150 Km/h, hanno spazzato via centinaia e centinaia di alberi e piante. E lasciato danni un po' ovunque. Ad aree pubbliche, edifici pubblici e abitazioni private, segnaletica stradale, impianti sportivi, linee elettriche.

Le squadre Enel ieri hanno lavorato senza sosta per ripristinare la fornitura elettrica e gli interventi proseguono ancora. Al momento restano senza luce 200 utenze tra le località Ponzalla e Lumena nel comune di Scarperia e San Piero e la frazione di Santa Maria nel comune di Vicchio, oltre a qualche disservizio a macchia di leopardo nel resto del territorio mugellano. Se nella frazione vicchiese è in corso un intervento di volontari Vab a supporto di un anziano disabile, a Scarperia si è tuttora all'opera sulle situazioni di criticità ed i disagi provocati dagli alberi caduti con l'apporto di volontari della locale Misericordia, di Misericordia e Anpas-Crs di Borgo nonché di cooperative forestali. Al lavoro gli addetti comunali, una squadra di operai forestali inviata dalla Città Metropolitana e alcune imprese che collaborano nell'ambito dell'attività di bonifica che stanno eseguendo il taglio di alberi e vegetazione, mentre dall'Ufficio Bonifica dell'Unione montana dei Comuni del Mugello già da ieri si sta effettuando un monitoraggio degli alberi pericolanti sui corsi d'acqua principali del territorio.

«Il vento ha cambiato il volto del nostro paese - ripete amareggiato il sindaco di Scarperia e San Piero nonché presidente dell'Unione montana dei Comuni del Mugello, Federico Ignesti -. Nell'area urbana è sparito il 20/30% delle piante, è una situazione gravissima. Mai vista».

A verificare i danni causati dal maltempo è arrivato nel primo pomeriggio il presidente della Regione Enrico Rossi: «Ci ha fatto molto piacere la visita del presidente Rossi e lo ringraziamo per la vicinanza e l'attenzione - aggiunge il sindaco di Scarperia e San Piero, presidente dell'Unione dei Comuni Mugello Ignesti -. Anche qui in Mugello, e soprattutto nell'area di Scarperia e Sant'Agata, è un disastro. La furia del vento ha fatto danni enormi, a proprietà pubbliche e private, e il sopralluogo del presidente Rossi è già il segno dell'impegno della Regione verso questa emergenza».

Anche il sindaco di Borgo San Lorenzo, Paolo Omoboni, era presente durante la visita del presidente Rossi: «Lo ringraziamo per la presenza che testimonia la vicinanza della Regione alle zone colpite dal maltempo - dice -. Al presidente abbiamo fatto presente il quadro generale dei danni subiti e i problemi di interruzione elettrica ancora in corso chiedendo un impegno sulle criticità che non sono certo finite e che dovremo gestire nei prossimi giorni».

Dal Comune fanno sapere che il cimitero di Scarperia resterà chiuso fino a martedì 10 marzo e fino a nuova comunicazione resteranno chiusi il campo sportivo del paese e quello di Sant'Agata. Fino a nuova comunicazione resteranno chiusi al transito via Lippi e viale Matteotti nel tratto tra piazza Garibaldi e via Boccaccio mentre tutta la circolazione stradale del territorio comunale potrà subire variazioni temporanee per lavori di ripristino e messa in sicurezza.

Anche nei prossimi giorni su aree e viabilità del territorio proseguiranno gli interventi. E per facilitare una ricognizione più precisa dei danni provocati dal maltempo del 5 marzo l'Unione montana dei Comuni del Mugello ha attivato una mail dove i cittadini possono far pervenire segnalazioni: dannivento@uc-mugello.fi.it. A questa mail si possono anche segnalare le utenze ancora senza energia elettrica indicando nominativo, indirizzo e codice utente bolletta.

Fonte: Comunicato stampa
Mugello: sopralluogo di Rossi. Una mail per segnalare i danni causati dal vento
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento