Toscana
stampa

Neurochirurgia ospedaliera: a Siena più di duemila interventi nel 2017

Importante traguardo raggiunto dall’UOC Neurochirurgia ospedaliera dell’Azienda ospedaliero-universitaria Senese, diretta dal dottor Giuseppe Oliveri: nel 2017 è stata raggiunta quota 2000 interventi, tra procedure cerebrali e vertebrali. Di questi, circa 250 operazioni hanno riguardato interventi ad alta specializzazione per l’asportazione di masse tumorali cerebrali. 

Percorsi: Sanità - Siena
Neurochirurgia ospedaliera: a Siena più di duemila interventi nel 2017

«Si tratta di un bilancio estremamente importante per la nostra struttura – commenta il dottor Giuseppe Oliveri – che testimonia il grande lavoro svolto non solo in sala operatoria ma anche dalle varie collaborazioni attivate con i professionisti dell’AOU Senese e dell’Area Vasta Toscana sud-est, con i quali sono stati attivati protocolli assistenziali comuni e condivisi».

La struttura si dedica alla cura del paziente neurochirurgico, spaziando dalla chirurgia oncologica alla cura della patologia degenerativa del rachide, sia in fase operatoria che in fase di degenza e follow-up, anche grazie alla stretta collaborazione con la terapia intensiva e para-intensiva in emergenza-urgenza.

«La nostra unità – prosegue il dottor Oliveri - si dedica alla cura delle più diffuse patologie di ambito neurochirurgico, con particolare attenzione alle patologie più complesse che richiedono un approccio multidisciplinare e di elevata competenza. I risultati raggiunti – conclude Oliveri – non vogliono essere un punto di arrivo ma rappresentano lo stimolo per migliorare ulteriormente la nostra attività, cercando anche di potenziare i rapporti con le altre strutture dell’Area Vasta e della Toscana.

I numeri testimoniano il lavoro svolto, infatti riusciamo a coprire circa l’86% delle esigenze neurochirurgiche provenienti dai territori di Siena, Arezzo e Grosseto. A tal riguardo, ogni anno, effettuiamo dei meeting a Monticello Amiata che coinvolgono oltre 100 professionisti di diverse discipline e numerose strutture del territorio tra cui 118, DEA, pronto soccorso, neurologie, neuroradiologia».

Neurochirurgia ospedaliera: a Siena più di duemila interventi nel 2017
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento