Toscana
stampa

Prato, Acli apre uno sportello all'interno dell'Emporio

Uno sportello a disposizione di tutti i pratesi. È il frutto della nuova iniziativa presentata questa mattina, venerdì 17 aprile, all’Emporio della Solidarietà: presso il supermercato per famiglie in difficoltà di via del Seminario ogni mercoledì dalle ore 10 alle 13 sarà operativo un centro Acli dove i cittadini potranno trovare un operatore pronto a risolvere tutte le questioni che riguardino i servizi di Patronato e Caf.

Percorsi: Acli - Povertà - Prato - Volontariato
Parole chiave: Emporio solidarietà (10)
Lo sportello Acli all'interno dell'Emporio

«L’Emporio nasce con la finalità di aiutare le persone attraverso un servizio che restituisca loro dignità – spiega Rodolfo Giusti, coordinatore del progetto Emporio – l’apertura di uno sportello di assistenza e consulenza nei nostri spazi va in questa direzione e amplia la possibilità di sostegno a chi si trova in difficoltà». Ma non solo, perché il centro Acli, entrato in funzione dal primo di marzo, è aperto a tutta la cittadinanza. «Per noi è anche un modo per invitare i pratesi a conoscere la realtà dell’Emporio che appartiene a tutta la città».

«Per Acli questa iniziativa rappresenta un ulteriore passo per avvicinarsi ai pratesi – dice il presidente provinciale Stefano Gelsumini – che si va a sommare agli altri centri distribuiti su tutta la provincia di Prato, a partire da quello centrale di via del Romito a quello zonale di Galciana, inaugurato lo scorso anno e naturalmente ai circoli».

 

 I servizi dello sportello Acli. «Presso il nostro centro - ricorda Celina Calistri, responsabile del Patronato Acli di Prato -  si potranno chiedere informazioni e assistenza in materia fiscale, per 730, Unico, Isee, Imu, Tasi, Red, Bonus ma anche per questioni lavorative  e previdenziali. Ci occupiamo inoltre di pensioni, assegni familiari, successione, domande di disoccupazione e problematiche inerenti a ristrutturazioni di abitazioni. Inoltre – sottolinea Calistri – siamo in contatto con il Centro per l’impiego e possiamo indirizzare e orientare i nostri assistiti verso tirocini e offerte formative».

Un altro importante servizio riguarda il mondo di colf e badanti: allo sportello sarà possibile mettere insieme domande e offerte ma anche avere un supporto per la gestione degli stipendi.

 

La collaborazione tra Emporio e Acli non è nuova: già lo scorso anno l’associazione cristiana lavoratori italiani di Prato aveva promosso la campagna «Un euro a 730». Per ogni dichiarazione compilata presso i suoi sportelli, un euro è stato donato al supermercato solidale. L’iniziativa che ha riscosso un buon successo, e sarà ripetuta anche quest’anno.

Fonte: Comunicato stampa
Prato, Acli apre uno sportello all'interno dell'Emporio
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento