Toscana
stampa

Prato, raccolti 54 quintali di prodotti alimentari per l'Emporio della solidarietà

Circa 54 quintali di alimenti raccolti, con 395 scatole riempite da tutti i volontari nei quattro supermercati Coop aderenti. Sono i risultati della raccolta alimentare – in linea con i risultati delle iniziative di marzo  e ottobre – di sabato 13 dicembre in favore dell’Emporio della Solidarietà di Prato.

Percorsi: Povertà - Prato - Volontariato
Parole chiave: Emporio della solidarietà (15)

In particolare, nei punti vendita di Parco Prato, piazza San Marco, via Bologna e via Strozzi sono stati donati dai clienti un totale di 233 chili di olio d’oliva, 540 chili di tonno, 546 chili di pasta, 2500 litri di latte per adulti, oltre a farina, caffè, zucchero, carne, riso, legumi, pelati e biscotti.

Grande la generosità anche per quel che riguarda i prodotti per la prima infanzia: 308 chili di latte in polvere, 567 chili di pappe lattee, 130 chili di biscotti primi mesi; e ancora, omogeneizzati, pannolini, latte liquido e creme di riso o cereali.

«Grazie per il lavoro fatto in aiuto delle oltre 1700 famiglie e 300 neoanti – dice il coordinatore dell’Emporio Rodolfo Giusti – che in questo 2014 hanno frequentato l’Emporio della Solidarietà. Un ringraziamento particolare va a tutti i volontari delle parrocchie e delle associazioni, alla sezione Soci Coop di Prato e alla Fondazione Il Cuore si scioglie Onlus».

A livello quantitativo la raccolta rappresenta un buon risultato, considerando anche la vicinanza, nel calendario, con quella del Banco alimentare dello scorso 29 novembre. Grande la soddisfazione degli organizzatori, che sottolineano la generosità dei pratesi, sia verso i bimbi piccoli che verso le loro famiglie bisognose.

Fonte: Comunicato stampa
Prato, raccolti 54 quintali di prodotti alimentari per l'Emporio della solidarietà
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento