Toscana
stampa

Quiriconi nuovo segretario generale di Fisac Cgil regionale: «Toscana epicentro crisi e riorganizzazione sistema bancario»

Daniele Quiriconi è il nuovo segretario generale di Fisac Cgil Toscana. E' stato eletto oggi a Firenze dall'assemblea toscana della categoria dei lavoratori di credito, assicurazioni e appalti (presenti anche Dalida Angelini, segretaria generale di Cgil Toscana, ed Agostino Megale, segretario generale di Fisac Cgil nazionale): su 44 votanti, 39 favorevoli, 3 contrari, 1 astenuto, 1 scheda bianca.

Percorsi: Banche - Crisi - Lavoro - Sindacati - Toscana
Parole chiave: cgil (9)
Daniele Quiriconi, già membro della segreteria di Cgil Toscana negli ultimi sei anni, succede ad Anna Maria Romano

Daniele Quiriconi, già membro della segreteria di Cgil Toscana negli ultimi sei anni, succede ad Anna Maria Romano, che ha guidato la Fisac Cgil Toscana negli ultimi sette anni e che da domani si occuperà di politiche internazionali per la Cgil Toscana e per la Fisac Cgil nazionale.

Nel suo intervento di fronte all'assemblea, Romano ha ringraziato la Cgil Toscana, la Fisac Cgil Toscana e Megale: “Sono stati sette anni belli e intensi, ho avuto un grande privilegio ad occupare la carica di segretaria generale della Fisac toscana e adesso mi attende un'altra sfida molto stimolante, che affronterò sempre portandomi dentro i valori del 'quadrato rosso' della Cgil”.

Queste le prime parole di Quiriconi nella nuova veste: “La Toscana è l'epicentro della crisi e della riorganizzazione del sistema bancario. I lavoratori del settore sono coinvolti in un processo che ne mette in discussione ruolo, funzione e prospettiva. Nello stesso tempo, senza un consolidamento e un rilancio del sistema bancario diventa difficile un rilancio del sistema economico locale come testimoniato dall'alto livello delle 'sofferenze' e dalla riduzione degli impieghi verso i settori più importanti dell'economia toscana”.

Quiriconi nuovo segretario generale di Fisac Cgil regionale: «Toscana epicentro crisi e riorganizzazione sistema bancario»
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento