Toscana
stampa

Regione: impianti sciistici, bando per gestori ed enti locali

Rilanciare le stazioni sciistiche toscane, attraverso l'adeguamento, il potenziamento, il sostegno agli investimenti per la realizzazione, l'ampliamento, la messa in sicurezza di impianti sciistici, piste di sci e relativi impianti per l'innevamento programmato e di altre strutture pubbliche strettamente connesse alle varie attività sciistiche svolte con finalità turistico-ricreative o sportive.

Percorsi: Regione - Sport - Toscana - Turismo
Parole chiave: impianti sciistici (1)

Questo quanto si potrà fare grazie a un bando, già in corso, che mette a disposizione 2,6 milioni di euro per interventi strategici, mentre per il 2014 sono previsti nuovi interventi.

E' quanto sottolinea l'assessore regionale al turismo Cristina Scaletti, richiamando l'attenzione della Regione Toscana nei confronti del sistema neve. «Si tratta di una preziosa occasione per potenziare le nostre stazioni sciistiche e quetso farà bene al turismo e quindi alla nostra economia - spiega l'assessore - La stagione è nel vivo e abbiamo predisposto per tempo una serie di azioni di promozione e comunicazione che propongono un'offerta competitiva e vengono incontro alle esigenze di chi vive in Toscana o nelle regioni vicine. Da oggi sciare in Toscana sarà sempre più divertente».

I beneficiari del bando saranno le piccole e medie imprese gestori e gli enti locali proprietari delle stazioni sciistiche selezionati attraverso bando pubblico della Regione Toscana.

Fonte: Comunicato stampa
Regione: impianti sciistici, bando per gestori ed enti locali
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento