Toscana
stampa

Sanità, raccolta fondi per robot neurochirurgico all’Ospedale Pediatrico Meyer

Dall'8 febbraio al 1 marzo campagna di raccolta fondi con SMS solidale al 45503 della Fondazione Meyer per sostenere il sistema robotizzato per curare i bambini con malattie cerebrali

Percorsi: Firenze - Sanità - Toscana
Parole chiave: meyer (35)

Il Meyer lancia una nuova sfida nella cura delle malattie cerebrali che colpiscono i bambini. E lo fa aprendo le sale operatorie al robot neurochirurgico, un sistema che consente di migliorare ulteriormente la qualità degli interventi di neurochirurgia, garantendo la massima sicurezza per i piccoli pazienti.

Il robot neurochirurgico è l’obiettivo della campagna di raccolta fondi con SMS solidale al 45503, attiva fino all’1 marzo, della Fondazione Meyer a favore della Neurochirurgia dell’Ospedale pediatrico di Firenze, un Centro di riferimento nazionale per il trattamento e la cura di tutto lo spettro delle patologie di interesse neurochirurgico.

Il nuovo sistema robotizzato permetterà di operare in abbinamento con le attuali strumentazioni, come il neuronavigatore e il casco stereotassico, migliorando le performance operatorie a sicuro vantaggio per il bambino.

Il robot, proprio per la sua estrema precisione e versatilità nel calcolo delle traiettorie di ingresso al cervello, permetterà di ridurre di oltre il 50% il tempo chirurgico, riducendo anche la percentuale di complicanze, tra cui un minor rischio emorragico,  una minore esposizione all’anestesia e una maggiore precisione del gesto chirurgico che si tradurrà nella riduzione complessiva del ricovero del piccolo paziente.

Vaste le applicazioni del robot neurochirurgico: tra queste segnaliamo la sua estrema utilità per le  stereo EEG, una delle procedure alla base della chirurgia dell’epilessia complessa, le biopsie cerebrali di ogni tipologia di massa tumorale e non e la robotizzazione di alcune procedure endoscopiche per la cura di patologie quali l’idrocefalo, cisti intracerebrali, tumori intra e paraventricolari e malformazioni vascolari.

Per consentire l’acquisto di questo avanzatissimo robot per la Neurochirurgiapediatrica del Meyer dall’8 febbraio all’1 marzo la Fondazione Meyer lancia  una campagna di raccolta fondi con SMS solidale al 45503. Con i fondi raccolti si sostiene l’acquisto di questo moderno sistema robotizzato per la cura dei bambini, che consoliderà il Meyer come avanzato centro chirurgico in Italia e nel mondo.

Fonte: Comunicato stampa
Sanità, raccolta fondi per robot neurochirurgico all’Ospedale Pediatrico Meyer
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento