Toscana
stampa

Scandicci, gli studenti spiegano la Costituzione con le parole di La Pira

In occasione  dei 70 anni della Liberazione, una sessantina di studenti tra i 13 e i 20 anni spiegheranno ad un pubblico di cittadini in Sala del Consiglio Comunale a Scandicci la Costituzione attraverso il pensiero, gli scritti e la vita  del costituente Giorgio La Pira

Scandicci, gli studenti spiegano la Costituzione con le parole di La Pira

Sarà il 23 Aprile alle 17.45 nella Sala del Consiglio Comunale di Scandicci (proprio di fronte alla fermata Resistenza della Tramvia a Scandicci). Si presenteranno temi come il ruolo del cittadino e dello Stato in Costituzione, il lavoro, la prima casa, il ruolo dello Stato nell'economia, la solidarietà internazionale.La Costituzione è del 1948, La Pira opera negli anni 50 e 60,  invece i temi sono in sostanza i problemi di oggi. Questo progetto, che vede lavorare insieme la scuola superiore Russell Newton e la scuola media la Rodari in un'ottica di rete di territorio, è alla sua terza edizione e vuole ogni anno presentare ai cittadini  la Costituzione attraverso un costituente legato al territorio fiorentino.  Quest'anno parteciperanno anche ospiti particolari come il Prof. Ugo De Siervo Presidente Emerito della Corte Costituzionale e l'Avv. Giulio Conticelli vicepresidente della Fondazione la Pira. Interverrà anche il Priore della Provincia Romana di S.Caterina da Siena dei Domenicani Padre Aldo Tarquini, dal momento che La Pira viveva nel loro convento di San Marco a Firenze ed era terziario domenicano.

Fonte: Comunicato stampa
Scandicci, gli studenti spiegano la Costituzione con le parole di La Pira
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento