Toscana
stampa

Scuola: convegno a Firenze, le responsabilità dei genitori nelle scelte educative

Sabato 21 febbraio all’Istituto degli Scolopi di Firenze il Convegno, organizzato dall’AGeSC (Associazione Genitori Scuole Cattoliche) regionale. Parteciperanno Luigi Berlinguer (ex Ministro Istruzione Università Ricerca) e Gabriele Toccafondi (Sottosegretario Ministero Istruzione Università e Ricerca)

Sabato 21 febbraio, dalle 9,30 alle 12,30, nella Sala Verde dell’Istituto degli Scolopi di Firenze (Via La Marmora 35), si svolgerà il Convegno, organizzato dall’AGeSC (Associazione Genitori Scuole Cattoliche) – Comitato Regionale Toscana e Provinciale Firenze, «L’art.30 della Costituzione e la responsabilità dei genitori nelle scelte educative».

Relatori: Luigi Berlinguer (ex Ministro Istruzione Università Ricerca), Andrea Simoncini  (Ordinario di Diritto Costituzionale – Università di Firenze, Gabriele Toccafondi (Sottosegretario Ministero Istruzione Università e Ricerca).

Interverranno: Mons. Andrea Bellandi (Vicario generale della Diocesi di Firenze), Rosa De Pasquale (USR Toscana), Roberto Gontero (Presidente Nazionale AGeSC) e i rappresentanti regionali di AGE, CDO Opere Educative, FIDAE, FISM, FORUM Associazioni Familiari, UGC. 

Introduce e modera: Maria Grazia Colombo, past president AGeSC Nazionale  e Direttivo Forum Nazionale.

Sono stati invitati:  Cristina Giachi, Vice Sindaco e Assessore all’Educazione del Comune di Firenze; Eugenio Giani, Consigliere Regionale della Toscana; Rosa Maria Di Giorgi, Senatrice Segretaria della Presidenza del Senato; Marco Carraresi, Consigliere Regionale Toscana; Giovanni Di Fede (Portavoce del Sindaco di Campi Bisenzio);  Federica Giuliani (Presidente Commissione Cultura e Sport del Comune di Firenze).

Fonte: Comunicato stampa
Scuola: convegno a Firenze, le responsabilità dei genitori nelle scelte educative
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento