Toscana
stampa

Scuole infanzia, sezioni Pegaso: finanziate anche nel 2014/15

6,6 milioni di euro per sostenere nell'anno scolastico 2014/15 il «progetto Pegaso» nelle scuole dell'infanzia toscane: queste le risorse disponibili che oggi la Giunta regionale, con una delibera presentata dall'assessore Emmanuele Bobbio, ha confermato, approvando altresì gli indirizzi attuativi e la bozza di un accordo che sarà in tempi brevi siglato fra Regione, Ufficio Scolastico Regionale e Anci Toscana.

"Un impegno economico non indifferente - sottolinea Bobbio - che si incrementa di mezzo milione di euro rispetto ai 6,1 milioni dello scorso anno e che consente di fornire una risposta concreta a circa 3 mila bambini fra i 3 e i 6 anni garantendo più sezioni rispetto a quelle possibili con le sole risorse statali".

Sono sei anni (dall'anno scolastico 2009/2010) che la Regione Toscana stanzia proprie risorse, in totale 31,7 milioni, per assicurare interventi finanziari in favore delle scuole dell'infanzia. La delibera precisa che verranno ammesse a contributo, in modo prioritario, le sezioni già finanziate negli anni scolastici precedenti. A determinate condizioni potranno inoltre essere ammesse a contributo anche le nuove sezioni nelle quali siano iscritti bambini inseriti nella lista d'attesa delle scuole infanzia statali.

La "mappa" esatta delle sezioni Pegaso verrà resa nota non appena saranno disponibili i dati che deve fornire l'Ufficio scolastico regionale.

Fonte: Comunicato stampa
Scuole infanzia, sezioni Pegaso: finanziate anche nel 2014/15
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento