Toscana
stampa

Servizi di emergenza e urgenza: modifica a legge regionale. Corsinovi, «sospiro di sollievo per il volontariato»

Il Consiglio Regionale ha approvato le attese modifiche alla legge regionale 40/2005. Il presidente: finora abbiamo sopperito con la grande generosità delle nostre Misericordie, ma rischiavamo che questo non fosse più davvero sufficiente esponendo le nostre associazioni a veri e propri impoverimenti finanziari

“Siamo molto soddisfatti. Per il volontariato toscano è davvero un sospiro di sollievo”. Così il Presidente della Federazione regionale delle Misericordie della Toscana, Alberto Corsinovi, commenta l’approvazione in Consiglio Regionale delle modifiche alla legge regionale 40/2005.

“Tali modifiche –spiega Corsinovi- sono importanti non solo perché riconoscono un ruolo agli enti federativi regionali del volontariato toscano (Misericordie, Pubbliche Assistenze e Croce Rossa), ma soprattutto perché si sbloccano così le risorse aggiuntive individuate dalla Regione Toscana, per l’anno 2014 e l’anno 2015, da destinare alle associazioni di volontariato che svolgono i servizi di emergenza e urgenza sanitaria.”

“E’ un provvedimento atteso da tempo, a fronte di costi che sono aumentati progressivamente e che non possono essere più sopportati dalle nostre associazioni. Abbiamo sopperito finora con la grande generosità delle nostre Misericordie, dei nostri volontari e delle nostre comunità, ma rischiavamo davvero che non fossero più sufficienti a portare avanti questo servizio fondamentale. Per questo siamo molto soddisfatti che, seppure all’ultimo tuffo prima del termine della legislatura, sia stato finalmente approvato.

Un ringraziamento va ai consiglieri regionali anche dei diversi schieramenti politici che hanno capito le necessità del volontariato della Toscana.”

Fonte: Comunicato stampa
Servizi di emergenza e urgenza: modifica a legge regionale. Corsinovi, «sospiro di sollievo per il volontariato»
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento