Toscana
stampa

Terremoto in Nepal e sfollati nel Kurdistan iracheno: fondi della Regione per l'emergenza

Emergenza in Nepal. Anche la Regione Toscana ha stanziato dei fondi per contribuire ad aiutare la popolazione nepalese nella grave situazione di emergenza umanitaria del post-terremoto.

Percorsi: Nepal - Regione - Terremoti - Toscana
Profughi iracheni

Uno stanziamento di 53.000 euro è stato destinato all'intervento proposto da Oxfam Italia come soggetto capofila di un consorzio insieme ad altre Ong del territorio toscano quali Aibi, Ciai e Asia Onlus. Sulla base delle richieste e dei bisogni rilevati "sul campo", il contributo della Regione supporterà la fornitura di shelter e kit Nfi (generi non alimentari), l'assistenza igienico-sanitaria, gli aiuti ai minori e alle famiglie anche da un punto di vista psicologico, la ripresa delle attività scolastiche e il rafforzamento delle famiglie più vulnerabili. Il valore complessivo del progetto è di circa 94.000 euro.

10.000 euro sono stati invece stanziati a favore del Gruppo Chirurgia di urgenza per interventi di Protezione civile dell'Ospedale Cisanello di Pisa partito subito dopo il terremoto nell'ambito della missione della Protezione civile nazionale. Il gruppo pisano si occuperà di attivare e formare il personale per l'utilizzo del macchinario necessario per gli interventi di emergenza, nello specifico un ventilatore meccanico per sala operatoria.

Confermati anche gli aiuti della Regione Toscana - 37.000 euro - per migliorare le condizioni di vita e sociosanitarie dei gruppi più vulnerabili – donne, minoranze cristiane e di altre religioni - degli sfollati iracheni, dei rifugiati siriani e delle comunità ospitanti nel Kurdistan iracheno. Il progetto, seguito dall'Associazione di volontariato "Un ponte per" (capofila) in collaborazione con la Ong kurdo-irachena Al Mesalla e al Movimento Shalom Onlus, punta nello specifico a migliorare e l'accessibilità e la qualità dei servizi di salute riproduttiva.

Fonte: Comunicato stampa
Terremoto in Nepal e sfollati nel Kurdistan iracheno: fondi della Regione per l'emergenza
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento