Toscana
stampa

Toccafondi (Miur), «con nuova azione Governo in Toscana più di 56 milioni per Edilizia Scolastica»

«Presto in Toscana saranno cantierabili 63 interventi di edilizia scolastica, per una somma totale di oltre 56 milioni di euro, finanziati attraverso lo strumento dei mutui agevolati BEI (Banca europea per gli investimenti)». Cosi Gabriele Toccafondi Sottosegretario al Miur, commenta l’elenco, reso noto dal ministero dell’Istruzione, della prima tranche d'interventi di edilizia scolastica finanziati con mutui BEI.

Toccafondi (Miur), «con nuova azione Governo in Toscana più di 56 milioni per Edilizia Scolastica»

Toccafondi sottolinea come questa sia «una ulteriore risposta del Governo per avviare le procedure di gara per interventi nelle scuole del territorio, il finanziamento coprirà la ristrutturazione, la messa in sicurezza, l'adeguamento alle norme antisismiche, l'efficientamento energetico e la costruzione di nuovi edifici scolastici, per quei 63 istituti che erano stati indicati come priorità dalle graduatorie regionali della Toscana». In questa primo elenco attraverso lo strumento dei mutui agevolati BEI (Banca europea per gli investimenti), con oneri di ammortamento a carico dello Stato, si da il via libera, su tutto il territorio nazionale ad interventi fondamentale per le strutture scolastiche. 

«Avviene così un altro passo importante verso il miglioramento del sistema scolastico italiano - sottolinea Toccafondi - ed un salto di qualità delle strutture a disposizione dei giovani e della loro formazione. La strada da fare è ancora molta ma siamo stati noi al Governo a invertire la rotta, dopo decenni nella scuola si investe. Da una parte c'è chi urla e dice che tutto è sbagliato. Dall'altra c'è chi sta al Governo e prova a migliorare il paese. Stiamo andando in parallelo: da una parte stiamo riformando la scuola al suo 'interno' con "La Buona Scuola", così come continuiamo a migliorare 'l'esterno' cioè gli edifici scolastici. Il 5% degli interventi totali avverrà in toscana con più del 7% dei fondi stanziati per la nostra regione. Gli interventi saranno distribuiti in maniera equa su tutte le province. Lucca, Siena e Pisa, le tre provincie con il maggior numero d’interventi e con il maggior numero di finanziamenti, circa 10 milioni a testa. Sono convinto che questi fondi daranno la possibilità di migliorare in maniera importante alcune delle criticità presenti nella nostra Regione».

Fonte: Comunicato stampa
Toccafondi (Miur), «con nuova azione Governo in Toscana più di 56 milioni per Edilizia Scolastica»
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento