Toscana
stampa

Toscana: 1,5 mln di euro per le famiglie con figli nelle scuole dell'infanzia paritarie

Un sostegno alle famiglie toscane che hanno figli che frequentano scuole dell'infanzia paritarie. Il contributo complessivo, pari a un milione e mezzo di euro, potrà essere utilizzato per gli anni scolastici 2013-14 e 2014-15. Lo ha deciso la giunta regionale che ha approvato la delibera nell'ultima seduta.

Parole chiave: isee (25), fism (35), scuola paritaria (16)

"Un provvedimento molto atteso dalle famiglie – ha detto la vicepresidente Stefania Saccardi - una boccata di ossigeno che merita di essere sottolineata in un momento di così acuta difficoltà anche economica, una riprova ulteriore di quanto importante sia il pluralismo nell'offerta educativa e scolastica toscana".

I contributi saranno erogati dai Comuni alle famiglie in possesso di un Isee, l'indicatore che misura reddito e ricchezza delle famiglie tenendo conto anche delle loro numerosità, fino a 30 mila euro. La Regione a breve emanerà due avvisi pubblici (uno per l'anno scolastico in corso, per un totale di 200mila euro, ed uno per quello 2014-15 per i restanti 1,3 milioni di euro) rivolti ai Comuni i quali dovranno presentare progetti per l'assegnazione dei buoni scuola a copertura delle spese delle famiglie che hanno bambini o bambine che frequentano scuole dell'infanzia paritarie comunali o scuole paritarie private convenzionate con i Comuni.

Fonte: Comunicato stampa
Toscana: 1,5 mln di euro per le famiglie con figli nelle scuole dell'infanzia paritarie
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento