Toscana
stampa

Toscana: Marroni ai disabili, entro fine maggio una bozza di legge

«Una bozza di legge entro fine maggio, un testo unico sui diritti delle persone disabili, che tocchi tutti gli aspetti della disabilità». E' l'impegno preso dall'assessore della Regione Toscana al diritto alla salute Luigi Marroni, che stamani in assessorato ha incontrato alcuni rappresentanti delle associazioni Vita Indipendente e Associazione Toscana Paraplegici.

Percorsi: Regione - Sanità - Toscana
Parole chiave: non autosufficienza (18), luigi marroni (50), disabilità (2)

La settimana scorsa i disabili delle due associazioni avevano occupato la sede della Regione, in piazza Duomo, presentando una lista di richieste. L'assessore, impegnato in una seduta del Consiglio, non aveva potuto incontrarli: li aveva incontrati al suo posto il capo di gabinetto Rossano Mancusi, con due tecnici dell'assessorato. Nel pomeriggio li aveva raggiunti Massimo Toschi, consigliere del presidente per la difesa dei diritti delle persone disabili, che si era impegnato a farli incontrare con l'assessore entro pochi giorni.

«Confermiamo il nostro impegno per una legge sulla disabilità che non riguardi solo la vita indipendente, ma inquadri tutti i problemi dei disabili - ha detto l'assessore Marroni - per quanto riguarda le vostre richieste, su alcune è possibile l'accordo, su altre no». «Siamo disponibili, per esempio, ad abolire il limite di 65 anni, continuando a dare il contributo per il Progetto Vita Indipendente anche a chi ha superato quell'età. Fateci avere una nota di tutto quello che secondo voi non funziona - ha chiesto l'assessore - Se abbiamo un elenco specifico di problemi e proposte, possiamo fare un regolamento ed emanare un decreto. Mi sembra che stamani qualche passo in avanti si sia fatto».

Fonte: Asca
Toscana: Marroni ai disabili, entro fine maggio una bozza di legge
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento