Toscana
stampa

Toscana: Monaci, nuova legge elettorale regionale non rinviabile

La definizione di nuova legge elettorale per la Toscana risponde ad un preciso impegno, che nasce nella passata legislatura e il Consiglio è chiamato ad onorare in questa legislatura, perché è necessaria «una ricostruzione del rapporto tra cittadino ed eletto». Lo ha detto il presidente del Consiglio regionale della Toscana Alberto Monaci, alla platea riunita questa mattina nella sala delle Feste di palazzo Bastogi per una giornata di confronto con i partiti.

Parole chiave: legge elettorale (51), alberto monaci (9)

L'iniziativa, per una legge regionale «a misura di donna», è stata organizzata dalla commissione Pari opportunità della Toscana e chiama tutti i partiti a presentare le proprie proposte. «Questo vostro appuntamento si inserisce in un percorso, pubblico ed istituzionale, già avviato da tempo - ha osservato Monaci -. è un impegno che nasce già dalla scorsa legislatura, quando contestualmente all'approvazione di alcune sostanziali modifiche alla normativa del 2004, l'intera aula indicò in questa legislatura il momento non più rinviabile per sanare quello che, obiettivamente, è stato individuato come elemento di debolezza di quell'impianto legislativo: l'indebolimento del rapporto fra elettore ed eletti».

Il superamento delle liste bloccate «è il tema dirimente del dibattito oramai da diversi anni», spiega Monaci, anche «alla luce del fallimento delle primarie pubbliche disciplinate dal legislatore toscano, e benché lungi dall'essere quel "mostro" che invece sono nel Porcellum. A questa domanda il lavoro in corso nel Consiglio dovrà, necessariamente, dare la risposta».

Il tema «ineludibile» delle pari opportunità per la rappresentanza di genere si inserisce in questo contesto: «Al legislatore è chiesto di garantire parità di condizioni di accesso alla competizione elettorale, ma anche la scelta di meccanismi che incentivino la rappresentanza di genere non più solo nelle liste, ma negli eletti. Recenti innovazioni normative hanno dimostrato la fattibilità di tale percorso».

Fonte: Asca
Toscana: Monaci, nuova legge elettorale regionale non rinviabile
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento