Toscana
stampa

Toscana: «Progetto 100 band», la Regione pubblica il bando da 600 mila euro

Sostegno alle band e a singoli talenti musicali under 35 coinvolti in progetti di musica colta, jazz e di musica popolare contemporanea. 

Percorsi: Giovani - Musica - Toscana
Toscana: «Progetto 100 band», la Regione pubblica il bando da 600 mila euro

E' la sostanza dell'avviso pubblico da 600mila euro, stanziati dalla Giunta regionale nell'ambito del progetto Giovanisì, su proposta del presidente Enrico Rossi in attuazione dell'ottava delle 25 iniziative annunciate per i primi 100 giorni di governo, e destinati a promuovere e valorizzare le esperienze di creatività giovanile già presenti sul territorio, attraverso un'attività di selezione da parte di soggetti qualificati.

Le risorse stanziate dall'avviso pubblico saranno così ripartite: 100mila euro per la realizzazione delle attività del soggetto (o dei soggetti) a cui spetterà poi il compito di selezionare i progetti dei giovani talenti musicali; 500mila euro per il sostegno alle proposte artistiche di almeno 100 giovani band o singoli talenti under 35, quindi 5mila euro per ciascuna proposta selezionata dai soggetti vincitori del bando.

Possono presentare domanda di contributo i soggetti che operano nel settore dello spettacolo dal vivo, secondo quanto previsto dal proprio atto costitutivo e statuto, costituiti in qualsiasi forma giuridica (con esclusione delle persone fisiche), in forma singola o associata. La domanda di contributo, con la relativa documentazione allegata, deve essere inoltrata entro il prossimo 22 settembre, ossia a 20 giorni dalla data odierna di pubblicazione sul bollettino ufficiale della Regione.

Per ogni altra informazione vai alla pagina dedicata di Giovanisì.

Fonte: Comunicato stampa
Toscana: «Progetto 100 band», la Regione pubblica il bando da 600 mila euro
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento