Toscana
stampa

Toscana: Regione, fondo di 10 milioni per sostegno a imprese

Un Fondo di garanzia da 10 milioni di euro destinato alle imprese che potranno accedervi sia per investimenti che per liquidità. E' quello promosso dalla Regione Toscana.

Percorsi: Lavoro - Regione

Articolato in quattro sezioni, il Fondo, che sarà alimentato anche da risorse regionali e comunitarie che derivano dalla futura programmazione 2014-2020, destina la maggior parte delle risorse (circa 7 milioni di euro) all'imprenditoria giovanile e femminile e ai lavoratori che stanno già usufruendo di ammortizzatori sociali. Ma prevede anche due sezioni rispettivamente a sostegno degli investimenti e della liquidità delle Pmi dei settori industria, artigianato, cooperazione e altri settori, e una quarta a sostegno della liquidità e degli investimenti dei settori turismo e commercio.

Il prossimo passo sarà la sottoscrizione di un accordo di finanziamento tra Regione e il soggetto gestore del Fondo, che dovrà essere a sua volta individuato con una procedura di gara. L'accordo definirà, tra l'altro, le norme specifiche di attuazione previste dalla normativa comunitaria per gli strumenti finanziari. «Si tratta di uno strumento fondamentale in questa fase di difficoltà economica che mettiamo a disposizione delle imprese nell'accesso al credito per attivare investimenti ma anche per interventi in conto liquidità - ha spiegato l'assessore regionale alle attività produttive, lavoro e formazione Gianfranco Simoncini - raccogliendo una richiesta molto forte che viene dalle associazioni di impresa e ritenendo in questo modo di dare un contributo allo sviluppo».

Fonte: Asca
Toscana: Regione, fondo di 10 milioni per sostegno a imprese
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento