Toscana
stampa

Toscana al primo posto fra le Regioni nella spesa dei fondi Fesr 2007-2013

La Toscana è la prima nella classifica delle Regioni italiane per capacità di spendere i finanziamenti del Programma operativo regionale competitività e occupazione del Fondo europeo di sviluppo regionale (Por Creo Fesr 2007-2013).

Percorsi: Regione - Toscana

A dirlo sono i dati forniti dal dipartimento della Ragioneria generale dello Stato sullo stato dell'avanzamento finanziario del programma e sulle percentuali di avanzamento di impegni e pagamenti rispetto all'importo di spesa programmato.

«Il monitoraggio nazionale al 31 gennaio 2014, conferma l'andamento positivo della spesa, un avanzamento che già in più occasioni abbiamo registrato e avuto modo di sottolineare - osserva l'assessore alle attività produttive Gianfranco Simoncini - con un valore di impegni pari al 117% superiamo la dotazione stessa del programma, che ammonta a poco meno di 1 miliardo e 24 milioni di euro e che ci pone al secondo posto dopo la Val d'Aosta. Ma non è tutto. La Toscana è al top anche rispetto al volume dei pagamenti che sfiora la soglia del 70% dell'importo programmato e che assegna alla nostra regione il primato tra le regioni del Centro Nord, seguita ad una certa distanza dall'Emilia Romagna, dal Piemonte, dalla Lombardia, dal Friuli Venezia Giulia. Questi dati assumono un valore anche maggiore se si considera che in termini di valore assoluto il nostro programma è il terzo più corposo, per quantità di risorse, paragonabile solo a quelli di Piemonte e Sardegna».

I progetti finanziati alla fine di gennaio 2014 sono stati in tutto 3287, per un impegno complessivo di 1 miliardo e 198 milioni e un costo ammesso di oltre 1 miliardo e 200 mila. Si tratta di interventi che nella maggior parte dei casi hanno contribuito a rendere più innovativo il sistema produttivo, andando ad incidere su innovazione, ricerca, trasferimento tecnologico. «Sono dati che confermano il Fesr come leva fondamentale per lo sviluppo della Toscana - prosegue Simoncini - una sfida che si gioca tutta sulla capacità di innovazione del sistema. Una sfida ineludibile con cui, grazie alle risorse dei nuovi fondi, ci confronteremo anche per i prossimi sette anni. Ed è proprio grazie alle capacità acquisite nella gestione del periodo che oggi si sta per chiudere che contiamo di partire con tutte le carte in regole e guardare con ottimismo alla prossima stagione, che sarà ancora decisiva per l'uscita dalla pesante crisi che ci ha investito in questi anni».

Fonte: Comunicato stampa
Toscana al primo posto fra le Regioni nella spesa dei fondi Fesr 2007-2013
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento