Toscana
stampa

Toscana: famiglie in difficoltà, fondo da 1,5 mln per agevolare la concessione mutui

Immediatamente operativo uno dei provvedimenti stabiliti dalla legge regionale 45, entrata in vigore ad agosto per dare sostegno finanziario a famiglie e lavoratori in difficoltà. 

Percorsi: Crisi - Famiglia - Regione - Toscana
Parole chiave: mutui (1), mutuo (1)

Una delle prime misure sperimentali di sostegno finanziario, che riguarderanno il triennio 2013-2015, è la creazione di un fondo regionale da 1,5 milioni di euro per fornire garanzie integrative ed agevolare l'accensione di mutui alle famiglie toscane in gravi difficoltà finanziarie. L'accordo di collaborazione tra Regione e Fondazione Toscana per la Prevenzione Usura ONLUS è stato firmato ed illustrato oggi dall'assessore al welfare Salvatore Allocca e dal presidente della Fondazione Lelio Grossi.

L'accordo prevede che la Fondazione, che opererà a titolo completamente gratuito senza cioè recuperare alcuna spesa o commissione, possa rilasciare una garanzia del 25% dell'importo del mutuo concesso dalla banca fino ad un massimo di 50 mila euro. A questo si aggiungerà la garanzia del 50% che sempre la Fondazione rilascia utilizzando il fondo statale di oltre 11 milioni di euro previsto dalla legge 108 del 1996 aumentando così in modo sensibile (la garanzia quindi sale al 75%) le possibilità di accendere un mutuo anche da parte di famiglie in grave difficoltà finanziaria.

L'intervento congiunto Regione–Fondazione consentirà di garantire mutui per circa 20 milioni di euro. «E' un aiuto importante - ha spiegato l'assessore Allocca - che abbiamo deciso di attivare per consentire a tante famiglie di uscire da spirali perverse. La garanzia, che va ad aggiungersi a quella che già la Fondazione mette a disposizione, è in grado di facilitare l'accesso al credito per risolvere situazioni che non riguardano soltanto il mutuo contratto per l'acquisto di una casa, e che adesso si è in difficoltà di pagare, ma anche per alleggerire situazioni debitorie che spesso possono condurre a fonti non proprio lecite. Adesso ci aspettiamo un passo importante da parte delle banche».

Per avere maggiori informazioni e per sapere qual è il centro di ascolto più vicino al quale rivolgersi, tra i 42 che operano su tutto il territorio, si può contattare il numero verde dell' URP della Regione 800.860.070 oppure si può consultare il sito www.prevenzioneusuratoscana.it

Fonte: Comunicato stampa
Toscana: famiglie in difficoltà, fondo da 1,5 mln per agevolare la concessione mutui
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento