Toscana
stampa

Tragedia Erasmus: dolore e lacrime a Pisa per rientro salme ragazze toscane

«Elena, Elisa, Lucrezia, Valentina rappresentano la faccia bella dell’Europa che vogliamo, quella del confronto, del dialogo, dello studio, dell’integrazione, della capacità reale di abbattere i confini». Così il consigliere segretario dell’Ufficio di presidenza del Consiglio regionale, Antonio Mazzeo, all’aeroporto militare «Arturo Dall’Oro», al rientro delle salme delle quattro studentesse morte nell’incidente in Catalogna. 

Percorsi: Firenze - Grosseto - Pisa - Spagna - Toscana
Parole chiave: erasmus (9)
Tragedia Erasmus: dolore e lacrime a Pisa per rientro salme ragazze toscane

“La ‘generazione Erasmus’ è un patrimonio straordinario che rappresenta il futuro nostro e dell’intera Europa” ha continuato Mazzeo. “Sono ragazzi per cui, seppur di fronte a una tragedia enorme come quella accaduta a Tarragona, dobbiamo andare fieri ed orgogliosi”.

“Certamente devono andare orgogliosi i loro genitori e le loro famiglie a cui va la vicinanza, la solidarietà e il pensiero commosso non soltanto mio – ha concluso - ma di tutto il Consiglio regionale della Toscana”.

Fonte: Comunicato stampa
Tragedia Erasmus: dolore e lacrime a Pisa per rientro salme ragazze toscane
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento