Toscana
stampa

Tutela della vita: concorso «Words for life» per universitari toscani

Valore della vita umana, implicazioni culturali e spirituali della bioetica, tutela dei nascituri: sono questi i temi al centro dell'attenzione della nuova edizione del concorso «Words for life», organizzato dal Movit di Firenze e Siena, grazie al finanziamento dell'Ardsu Toscana, ed aperto agli studenti universitari della regione.

Giunta al secondo anno, l'iniziativa ha come novità quella di non limitarsi solo ai fumetti, come nella prima edizione, ma di aprirsi a fotografie, elaborati scritti, componimenti musicali, cortometraggi.

Movit Firenze e Siena, la realtà promotrice, è una associazione studentesca attiva nel dibattito all'interno dell'Università sulla bioetica e sul valore della vita umana con particolare riferimento ai momenti in cui essa è più fragile. Le produzioni dovranno rispecchiare la tutela della vita umana, con particolare riferimento ai momenti in cui essa è più fragile. È possibile partecipare con più opere (per un massimo di tre) e presentare lavori di gruppo. Il premio per il vincitore è un iPad Air Wi-Fi + Cellular 16gb.

Gli elaborati dovranno pervenire al Movit entro il 1 giugno 2015, secondo le modalità e i dettagli riportati nel sito www.comics4life.altervista.org.

Fonte: Sir
Tutela della vita: concorso «Words for life» per universitari toscani
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento