Toscana
stampa

Vaccino influenza: 5 casi sospetti. Ma l'assessore Marroni conferma l'appello: «Vaccinatevi»

L'assessore regionale al diritto alla salute Luigi Marroni rinnova l'invito a vaccinarsi contro l'influenza per tutti gli ultra65enni e le categorie a rischio. Ad oggi, al servizio di Farmacovigilanza della Regione sono pervenute in tutto 5 segnalazioni di casi sospetti legati al vaccino Fluad

Percorsi: Regione - Sanità
Parole chiave: vaccino (16), influenza (18)

"Vaccinarsi contro l'influenza è importante - dice Marroni -, eventi come quello che si sta verificando in questi giorni non devono scoraggiare e allontanare dalla vaccinazione le persone che ne hanno bisogno. Nella scorsa stagione in Italia sono morte più di 8.000 persone per complicanze legate all'influenza. Se, in seguito all'allarmismo che si sta diffondendo, le persone non si vaccineranno, quest'anno le morti per influenza potrebbero essere molte di più. Invito quindi i cittadini a vaccinarsi e i medici di famiglia a rasserenare e incoraggiare i propri pazienti".

Ad oggi, al servizio di Farmacovigilanza della Regione sono pervenute in tutto 5 segnalazioni di casi sospetti legati al vaccino Fluad. Oltre ai 4 già segnalati nei giorni precedenti (2 deceduti e 2 ricoveri), c'è una nuova segnalazione: un paziente della Asl 10 (Firenze) che ha assunto il vaccino Fluad martedì 25, successivamente ha accusato disturbi (astenia, insufficienza respiratoria, febbre) ed è andato al pronto soccorso dell'ospedale di Borgo San Lorenzo, dove è stato visitato e dimesso; ora le sue condizioni sono buone, il suo medico ha comunque ritenuto opportuno fare la segnalazione.

Intanto, per non lasciare zone scoperte in seguito al ritiro dei due lotti di vaccino Fluad, la Regione sta provvedendo a redistribuire i vaccini disponibili tra tutte le aziende sanitarie, e contemporaenamente sta cercando altri vaccini sul mercato, per rimpiazzare quelli bloccati.

Sono oltre 100 le chiamate che in due giorni sono arrivate al numero verde attivato dalla Regione per rispondere a dubbi e domande sul vaccino antinfluenzale: 23 sabato, 56 domenica e 36 alle 14 di oggi. Il numero verde, 800 55 60 60, al quale rispondono operatori specializzati, è attivo dal lunedì al venerdì con orario 9-15 (oggi eccezionalmente resterà in funzione fino alle 18).

Fonte: Comunicato stampa
Vaccino influenza: 5 casi sospetti. Ma l'assessore Marroni conferma l'appello: «Vaccinatevi»
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento