Vita Chiesa
stampa

8Xmille: anche Toscanaoggi tra i vincitori del concorso Fisc-Spse

C'è anche il nostro settimanale Toscanaoggi tra i sei vincitori di «8xmille Senza Frontiere», il concorso per giornalisti e collaboratori dei giornali aderenti alla Federazione italiana settimanali cattolici (Fisc), promosso dalla stessa Fisc e dal Servizio per la promozione del sostegno economico alla Chiesa cattolica (Spse) della Cei.

Percorsi: 8xmille - Settimanale

L'articolo premiato è stato scritto da Chiara Domenici («La ‘ronda' di don Luciano: un pasto caldo ai senza tetto»). Ecco gli altri vincitori: Stefania Mistichelli della «Vita Picena» (Ascoli Piceno), con l'articolo «Grazie all'otto per mille rivive una chiesa e nasce un oratorio»; Christian Giorgio di «RomaSette» («Santa Rita, l'impegno di una comunità ‘in trincea'»); Gianni Failla, direttore del siracusano «Cammino» («La parrocchia San Metodio a Siracusa. ‘C'era una volta…'»); Federico Citron dell'«Azione» di Vittorio Veneto («I poveri accolti, ascoltati e aiutati»); Claudia Belleffi del settimanale di Padova, «La Difesa del Popolo» («Una carità capace di fare rete»).

Il premio, giunto alla quarta edizione, prevede un riconoscimento economico ai giornalisti premiati e alla rispettive testate; inoltre i 6 giornalisti selezionati parteciperanno a un viaggio-reportage offerto dal Spse in una destinazione estera raggiunta dall'8xmille, per documentare un progetto, un'opera o un'attività realizzati anche grazie a questi fondi. I vincitori saranno premiati nel corso del Convegno nazionale degli incaricati diocesani per il Sovvenire, che si terrà a Bari dal 13 al 15 maggio prossimi.

Fonte: Sir
8Xmille: anche Toscanaoggi tra i vincitori del concorso Fisc-Spse
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento