Vita Chiesa
stampa

8xmille: concorso ifeelcud, premiati progetti sociali di 9 parrocchie

Sono stati proclamati online sul sito www.ifeelcud.it gli otto vincitori della V edizione di ifeelCud, il concorso della Cei che sensibilizza le comunità a farsi partecipi del sostegno economico alla Chiesa con l‘ 8xmille, rivolto alle parrocchie per la realizzazione di progetti di utilità sociale.

Percorsi: 8xmille

La giuria ha valutato le proposte pervenute in base a criteri di utilità sociale dell’idea, possibilità di risolvere problematiche presenti nel tessuto sociale, capacità di dare risposta a bisogni individuali e/o collettivi della comunità di riferimento e creazione di nuovi posti di lavoro. Gli 8 progetti vincitori sono stati successivamente ordinati in graduatoria in base alle schede Cu (ex Cud) raccolte. Prima classificata la parrocchia S. Francesco di Paola di Scafati (Salerno) per il progetto denominato «La Casa di Francesco. Dove mangiare, dormire, lavarsi» che ha ricevuto il premio di 15 mila euro, a fronte di 1.256 Cu raccolti. Con il progetto «Il Buon rimedio», la parrocchia Maria SS. del Buon Rimedio di Napoli ha vinto il 2° premio di 10 mila euro (842 Cu). Ad aggiudicarsi invece il terzo premio da 8 mila euro (457 Cu) è stata la cattedrale di Bari per il progetto «Orchestra del borgo antico di Bari». A seguire la cattedrale S. Lorenzo Maiorano di Manfredonia, e le parrocchie Santi Pietro e Paolo di Saronno, S. Agazio martire di Guardavalle (Catanzaro), S. Antonio abate di Anzio, S. Filippo Neri di Milano.

Il premio di mille euro del pubblico, per il filmato più votato online, è andato alla parrocchia S. Giuseppe di Cosenza per il progetto «Anima…. e viaggia».«Anche quest’anno potremo dare una mano alle parrocchie vincitrici con opere utili a tutta la comunità», afferma Matteo Calabresi, responsabile Servizio promozione della Cei. La 5° edizione di ifeelCud si è svolta dal 1 marzo al 30 maggio 2015; per partecipare occorre ideare un progetto, creare una squadra e iscriversi online sul sito www.ifeelcud.it in accordo con il proprio parroco. La finalità sociale del concorso è caratterizzata anche dalla richiesta, descritta nel regolamento, al gruppo di lavoro di raccogliere le schede allegate al modello Cu (almeno 30) per la scelta dell’8xmille tra le persone esonerate dalla dichiarazione dei redditi, offrendo in tal modo un aiuto concreto agli anziani della propria parrocchia. Appuntamento al prossimo marzo per l’edizione 2016.

Fonte: Sir
8xmille: concorso ifeelcud, premiati progetti sociali di 9 parrocchie
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento