Vita Chiesa
stampa

Apostolato biblico: don Mazzinghi (Abi), serve «un’animazione biblica dell’intera pastorale»

Bisogna «verificare se la Parola di Dio occupi davvero il posto centrale nella nostra attività pastorale; dovremmo poter parlare non semplicemente di una pastorale biblica, ma di una animazione biblica dell’intera pastorale». Ne è convinto don Luca Mazzinghi, presidente dell’Associazione biblica italiana (Abi), commentando lo «stato di salute» della Bibbia in Italia.

Percorsi: Bibbia - Parrocchia - Pastorale
Parole chiave: don Luca Mazzinghi (1)
Apostolato biblico: don Mazzinghi (Abi), serve «un’animazione biblica dell’intera pastorale»

Per don Mazzinghi, “l’invito di papa Francesco a tenere sempre il Vangelo in tasca ha colpito, bisogna poi vedere quante persone, dentro o fuori la Chiesa, non importa, lo aprano, lo leggano e se ne lascino provocare”.

Per questo, evidenzia il presidente dell’Abi, “dobbiamo chiederci se davvero nel popolo di Dio le Scritture riescono ancora a scaldare il cuore, come ai due discepoli di Emmaus. O se quando il Papa parla di Vangelo si trova sempre qualcuno pronto ad accusarlo di essere comunista, come capita appunto a Francesco”.

Don Mazzinghi evidenzia come “la Liturgia ritorna ad essere centrata sull’annuncio della Parola” e che “pregare con la Bibbia non sembra più una stranezza, o un pericoloso vezzo protestante”.

Inoltre “si è ben compreso come non si possa prescindere dalle Scritture nel cammino della formazione cristiana”, sia per la catechesi dei bambini che in quella degli adulti.

Se la “lectio divina” si “espande un po’ in tutta Italia”, per il presidente dell’Abi, “la Bibbia resta ancora un’illustre sconosciuta per moltissimi, troppi cattolici”.

Fonte: Sir
Apostolato biblico: don Mazzinghi (Abi), serve «un’animazione biblica dell’intera pastorale»
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento