Vita Chiesa
stampa

Arezzo, due serate sulla crisi dell'università

Due serate nel mese di giugno per confrontarsi sulla crisi dell‘Università italiana, «misurandola» con quella della città. A promuoverle sono i giovani della Scuola di partecipazione politica promossa dalla diocesi di Arezzo-Cortona-Sansepolcro che invitano la cittadinanza al ciclo di incontri.

Al primo appuntamento, domani 7 giugno alle 17, partecipa Andrea Messeri, docente di Sociologia presso la facoltà di Lettere e Filosofia di Arezzo. Al centro del suo intervento, il ruolo che l‘Università può avere nella formazione della cultura di un Paese o di una città e il contributo alla crescita dei giovani.

La Scuola di partecipazione politica di Arezzo nasce, in collaborazione con la Pastorale giovanile, per cercare di rispondere alla forte esigenza di partecipazione e di fronte alla contemporanea difficoltà di incontrare adeguata risposta a questa esigenza negli strumenti democratici classici.

La Scuola di Arezzo aderisce alla rete di Scuole facenti capo al Movimento Politico per l‘Unità (www.mppu.org). L'incontro successivo è in programma venerdì 21 giugno dalle 21, con Elena Granata, ricercatrice presso il Dipartimento di architettura e studi urbani del Politecnico di Milano e docente presso l'Istituto universitario Sophia di Loppiano, per analizzare il rapporto tra Università e città.

Fonte: Sir
Arezzo, due serate sulla crisi dell'università
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento