Vita Chiesa
stampa

Azione cattolica Roma, domenica 3mila ragazzi dal Papa con la «Carovana della pace»

Sono previsti circa 3mila partecipanti alla «Carovana della pace» che si svolgerà domenica 29 gennaio, a Roma, per iniziativa dell’Azione cattolica dei ragazzi diocesana.

Acr Roma in piazza San Pietro (Foto Sir)

I ragazzi – si legge in una nota – «con i loro educatori e genitori e con i coetanei delle scuole e delle parrocchie della città, daranno vita ad un corteo festoso e colorato che, a conclusione del mese della pace, attraverserà le strade del centro, accompagnato dallo slogan: ‘Circondati di pace!’».

L’appuntamento è per le 8 nella Chiesa di santa Maria in Vallicella. Dopo la celebrazione eucaristica i partecipanti si trasferiranno in corteo fino a San Pietro. «Ad accoglierli – prosegue la nota – nel settore riservato troveranno il cardinale vicario Agostino Vallini e i responsabili nazionali dell’associazione». I ragazzi prenderanno parte alla recita dell’Angelus, al termine del quale due ragazzi dell’Acr di Roma leggeranno, a nome di tutta l’associazione diocesana, un messaggio rivolto a Papa Francesco.

Durante la mattinata, i ragazzi consegneranno le offerte raccolte per sostenere due progetti di solidarietà: quello della Caritas diocesana, la «Casa di Cristian» (centro di accoglienza per mamme italiane e straniere, per lo più giovani, con bambini piccolissimi), e quello dell’Azione cattolica italiana finalizzato alla realizzazione di una struttura per l’associazione «Il tappeto di Iqbal» che opera nel quartiere Barra di Napoli occupandosi di interventi sociali e progettualità educative per minori e famiglie.

Azione cattolica Roma, domenica 3mila ragazzi dal Papa con la «Carovana della pace»
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento