Vita Chiesa
stampa

Azione cattolica: presidenza ricevuta da Napolitano, «colloquio molto cordiale»

«Un colloquio molto cordiale, un'ora assieme al Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, che al Quirinale ha ricevuto i quindici componenti della Presidenza dell'Azione cattolica italiana». Così l'associazione dà notizia dell'udienza che il Capo dello Stato le ha concesso questa mattina, nel corso della XV Assemblea nazionale in corso a Roma.

Percorsi: Azione Cattolica
Parole chiave: Giorgio Napolitano (141)

«L'impegno della più grande associazione di laici cattolici italiani presente in tutte le diocesi d'Italia si traduce in una presenza sul territorio accanto alle persone che vivono le difficoltà e le speranze del nostro Paese. Al Capo dello Stato - informa una nota -, il presidente di Ac Franco Miano ha manifestato le attese e le preoccupazioni dell'associazione, ma soprattutto l'apprezzamento e la vicinanza per l'opera che il presidente Napolitano svolge in difesa delle istituzioni democratiche e repubblicane, per un maggiore dialogo tra le forze politiche, per una rinascita morale capace di dare nuovo slancio al rapporto istituzioni-cittadini, e il suo impegno per far uscire dalla crisi l'Italia».

«Nel sottolineare l'attenzione alla democrazia vissuta dall'associazione», il presidente di Ac ha illustrato «il particolare impegno rivolto dall'Azione Cattolica al tema della legalità e alla questione lavoro», nonché ha espresso «particolare preoccupazione» per «le difficoltà che il cammino dell'Europa sta vivendo»

Fonte: Sir
Azione cattolica: presidenza ricevuta da Napolitano, «colloquio molto cordiale»
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento