Vita Chiesa
stampa

Barak Obama: con il Papa abbiamo parlato di poveri e ineguaglianze

Durante la conferenza stampa a Roma tenuta insieme al presidente del Consiglio italiano Matteo Renzi, questo pomeriggio il presidente degli Usa, Barack Obama, ha rivelato alcuni degli argomenti affrontati stamane nel colloquio privato in Vaticano con Papa Francesco.

Obama ha spiegato che hanno passato «la maggior parte del tempo a parlare di due inquietudini del Papa, i poveri e le ineguaglianze». Ha sottolineato che hanno parlato molto «delle sfide che si presentano nei conflitti in corso in Medio Oriente, dove il Papa ha un forte interesse, in Libia, Libano, Siria dove c'è la persecuzione dei cristiani».

Obama ha detto al Papa che «dobbiamo proteggere le minoranze religiose in tutto il mondo» aggiungendo che hanno discusso anche di America Latina «dove alcuni Stati hanno avuto progressi e altri meno». Il tema principale affrontato «è stato quello dell'empatia, cioè del mettersi al posto di coloro che hanno meno opportunità. La mia fede cristiana mi porta a credere che devo trattare il prossimo come vorrei essere trattato», ha aggiunto. Circa la riforma sanitaria negli Usa, Obama ha sottolineato che se ne è parlato col segretario di Stato Parolin, «per far sì che la coscienza e la libertà religiosa vengano osservate riguardo all'obbligo di fornire servizi di contraccezione. Io mi impegno perché non solo tutti possano accedere alle cure sanitarie e che ci si sia anche la libertà religiosa».

Fonte: Sir
Barak Obama: con il Papa abbiamo parlato di poveri e ineguaglianze
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento