Vita Chiesa
stampa

Brasile: missionaria morta ad Haiti, richiesto avvio processo di beatificazione

Un esempio da proporre per la santificazione: così si è espresso l’episcopato del Brasile sulla figura della missionaria e pediatra Zilda Arns, fondatrice e coordinatrice della Pastorale del Bambino, morta nel terremoto che ha devastato Haiti nel 2010.

Percorsi: Haiti - Missioni - Santi e beati

In un lancio dell’agenzia Fides si annuncia l’apertura della pratica per chiedere al Vaticano l’autorizzazione all’avvio della causa di beatificazione. Tale causa non potrà iniziare prima del 2015 perché la domanda di beatificazione e santificazione può essere presentata solo dopo il quinto anniversario della morte del candidato. La beatificazione di Zilda Arns è stata proposta dall’arcivescovo di Paraíba, mons. Aldo Di Cillo Pagotto, che presiede il Consiglio della pastorale per i bambini, una commissione della Conferenza Episcopale del Brasile dedicata alla cura e all’assistenza dei bambini. Questo servizio fu fondato proprio dalla missionaria medico nel 1983 e oggi opera in oltre venti Paesi in America Latina, Africa e Asia. La testimonianza di vita di Zilda Arns - sottolinea Fides - aveva provocato una catena di solidarietà subito dopo il terremoto di Haiti. La “Pastoral da Criança”, come è chiamata in Brasile la pastorale dei bambini, lo scorso 28 luglio ha celebrato il 30.mo congresso nazionale, al quale hanno partecipato anche rappresentanti provenienti da Asia, Africa e America.

Fonte: Sir
Brasile: missionaria morta ad Haiti, richiesto avvio processo di beatificazione
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento