Vita Chiesa
stampa

Chiese Orientali cattoliche: eretto esarcato arcivescovile di Krym degli Ucraini

Sua Beatitudine Sviatoslav Shevchuk, arcivescovo maggiore di Kyiv-Halyè, con il consenso del Sinodo della Chiesa greco-cattolica ucraina e dopo aver consultato la Sede apostolica, ha eretto, a norma del canone 85 § 3 del Cceo, l'Esarcato arcivescovile di Krym degli Ucraini (Ucraina), con territorio dismembrato dall'attuale Esarcato arcivescovile di Odessa-Krym, e ha trasferito S.E. Mons. Vasyl Ivasyuk dall'ufficio di Esarca arcivescovile di Odessa-Krym alla sede eparchiale di Kolomyia-Chernivtsi degli Ucraini.

Percorsi: Ucraina

Lo rende noto la Sala stampa vaticana. Il Santo Padre ha preso atto del trasferimento comunicato e ha concesso il suo assenso all'elezione canonicamente fatta dal medesimo Sinodo del reverendo padre Mykhaylo Bubniy, C.SS.R., attualmente Superiore dei Padri Redentoristi di Ivano-Frankivsk e parroco della parrocchia della Beata Vergine Maria del Perpetuo Soccorso nella medesima città, a primo Esarca dell'Esarcato arcivescovile di Krym, assegnandogli la sede titolare di Tubursico-Bure.

Fonte: Sir
Chiese Orientali cattoliche: eretto esarcato arcivescovile di Krym degli Ucraini
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento