Vita Chiesa
stampa

Colletta della comunità ucraina per acquistare telecamere per i soldati: la diocesi di Firenze si dissocia

Riguardo alla colletta istituita dalla comunità ucraina, "l’Arcivescovo e i suoi collaboratori nel governo pastorale segnalano di non essere stati messi al corrente e si dissociano dall’iniziativa che viene giudicata impropria per una realtà ecclesiale".

Percorsi: Firenze - Pace - Ucraina

Così la Diocesi di Firenze commenta, con un comunicato stampa, la notizia apparsa oggi sul quotidiano La Repubblica secondo cui nella chiesa, affidata alla comunità ucraina di rito greco-cattolico, è stato diffuso un volantino che invita a contribuire all'acquisto di termocamere (strumenti in grado di individuare la presenza di una persona attraverso il rilevamento di calore) da inviare ai soldati ucraini per difendersi da attacchi notturni.

Fonte: Comunicato stampa
Colletta della comunità ucraina per acquistare telecamere per i soldati: la diocesi di Firenze si dissocia
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento