Vita Chiesa
stampa

Comunione e Liberazione: X anniversario morte don Giussani, Messe in tutto il mondo

Il 10° anniversario della morte di don Luigi Giussani (22 febbraio 2005) e il 60° di Comunione e Liberazione vengono ricordati con Messe presiedute da cardinali e vescovi in Italia e nel mondo.

«Nel X anniversario della nascita al Cielo di don Giussani e nell'imminenza dell'incontro con il Santo Padre a Roma [7 marzo], chiediamo al Signore la grazia di vivere fino in fondo l'invito di Papa Francesco a ‘preservare la freschezza del carisma... rinnovando sempre il primo amore... sempre sulla strada, sempre in movimento, sempre aperti alle sorprese di Dio'». Con questa intenzione, il 10° anniversario della morte del servo di Dio don Luigi Giussani (22 febbraio 2005) e il 60° di Comunione e Liberazione vengono ricordati con Messe presiedute da cardinali e vescovi in Italia e nel mondo. L'elenco delle celebrazioni è su www.clonline.org. Tra le tante, quella di Milano, con il cardinale Angelo Scola, il 23 febbraio, alle ore 21; a Roma, con il cardinale Agostino Vallini, il 23 febbraio, alle ore 19; a Genova, con il cardinale Angelo Bagnasco, il 12 febbraio; a Firenze, con il cardinale Giuseppe Betori, il 17 febbraio; a Buenos Aires, con il cardinale Mario Poli, il 26 febbraio; a Nairobi, con il cardinale John Njue, il 22 febbraio; New York, card. Timothy Dolan, il 22 febbraio; a Rio de Janeiro, con il cardinale Dom Orani Joao Tempesta, il 20 febbraio; a Vienna, con il cardinale Christoph Schönborn, il 19 febbraio; a Mosca, con monsignor Paolo Pezzi, il 17 febbraio; a Madrid, con monsignor Carlos Osoro, il 12 febbraio.

Fonte: Sir
Comunione e Liberazione: X anniversario morte don Giussani, Messe in tutto il mondo
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento