Vita Chiesa
stampa

Diocesi di Grosseto, tante iniziative per l’estate

Sono tante anche quest’anno le proposte estive che arrivano dalle parrocchie della diocesi di Grosseto. Finiti i Grest, che hanno coinvolto oltre 500 bambini e più di 200 animatori, sono partiti i campi-scuola per i ragazzi di varie età.

Festa oratori grossetani sul Monte Amiata

Già conclusi, ad esempio, i campi diocesani dell’Azione Cattolica ragazzi (elementari e medie) in Casentino, così come il campo giovanissimi della parrocchia San Francesco a Calambrone, dei ragazzi del Sacro Cuore a Pienza, della parrocchia Beata Teresa di Calcutta sul monte Amiata, dei ragazzi del Crocifisso a Vicchio di Mugello e dei ragazzini di Roselle a Poggioferro, sta per partire la «fase due» che si protrarrà fino a tutto il mese di agosto e in parte anche a settembre. Alla parrocchia di Santa Lucia, per esempio, il 30 luglio partirà il campo Araldini elementari ad Arcidosso, a cui seguirà quello delle medie a Stia, per poi chiudere - nella seconda metà di agosto - col campo-scuola della Gioventù francescana ad Umbertide.

L’Azione Cattolica diocesana offre due momenti per i più grandi: i giovanissimi (I-II superiore) partiranno il 26 luglio per un campo itinerante tra Pienza e Cortona, mentre i giovani (dalla III superiore all’università) partiranno il 29 luglio per il santuario francescano di Santa Margherita, a Cortona, dove si tratterranno fino al 2 agosto per vivere la festa del Perdono d’Assisi.

In entrambi i campi il tema sarà «Fidarsi ancora: perdono, umanità e servizio». Ha scelto Poggioferro la parrocchia di Istia d’Ombrone per un campo rivolto ai ragazzi da 8 a 14 anni dal 27 al 30 agosto, mentre i giovani della Santa Famiglia dal 30 agosto al 5 settembre saranno al passo Oclini in Trentino.

Appendice dell’estate sarà il cammino di Santiago, che don Pier Mosetti, per il secondo anno consecutivo, compirà dal 2 al 15 settembre con quattordici studenti dei licei «Chelli».

Il 29 luglio terminerà, invece, la colonia estiva promossa dall’oratorio «San Giovanni XXIII» della parrocchia dell’Addolorata per i bambini dai 5 agli 11 anni che, a gruppi settimanali, trascorrono la mattinata al mare con la possibilità di prolungare fino alle 16 col pranzo e attività pomeridiane. Ma le proposte riguardano anche gli adulti. È appena partita la vacanza-guidata sulle Dolomiti promossa ormai da anni dall’Azione Cattolica diocesana e animata con entusiasmo da don Franco Cencioni, mentre il 25 luglio partirà la vacanza delle famiglie organizzata dalla parrocchia Addolorata a Selva di Cadore.

Infine il 20 agosto il vescovo Rodolfo Cetoloni guiderà il pellegrinaggio diocesano in Terra Santa, che toccherà i luoghi centrali della storia della salvezza. Accanto a questa varietà di proposte vanno poi aggiunte le iniziative di movimenti (a partire dagli scout e dall’Unitalsi), associazioni, aggregazioni.

Fonte: Sir
Diocesi di Grosseto, tante iniziative per l’estate
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento