Vita Chiesa
stampa

Don Bosco: a Torino la commemorazione nazionale civile bicentenario nascita

Con l‘inizio del 2015 si è entrati nel cuore del bicentenario della nascita di San Giovanni Bosco, fondatore della Congregazione Salesiana. La ricorrenza verrà ricordata con numerosi eventi in tutto il mondo e in alcuni particolari momenti sul territorio italiano.

Percorsi: Religiosi - Santi e beati
Parole chiave: Salesiani (9)

Il 24 gennaio a Torino si terrà la commemorazione civile nazionale del Santo, che si articolerà in due momenti: la celebrazione della santa messa nella basilica di Maria Ausiliatrice, presieduta da don Ángel Fernández Artime, rettor maggiore e decimo successore di Don Bosco, durante la quale si venereranno le reliquie del Santo; lo spettacolo-evento «Un amore moderno da 200 anni», a partire dalle ore 15 presso il Teatro Regio.

Il momento clou del pomeriggio sarà l‘intervista del direttore de La Stampa Mario Calabresi al rettore maggiore dei Salesiani. Le cinque dimensioni del carisma salesiano saranno evocate da personaggi noti provenienti da mondi differenti che si esibiranno sul palcoscenico o dialogheranno nel parterre con il conduttore e direttore artistico dell‘evento, Gigi Cotichella. Tra gli altri, Suor Giuliana Galli, vicepresidente di Fondazione Compagnia di San Paolo, Rolando Picchioni, presidente del Salone del Libro, Agnese Moro, figlia di Aldo Moro, Laura Curino e Giacomo Poretti.

Don Bosco: a Torino la commemorazione nazionale civile bicentenario nascita
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento