Vita Chiesa
stampa

Donne vescovo: Patriarcato ortodosso di Mosca «allarmato e deluso»

«La chiesa ortodossa russa è allarmata e delusa dalla notizia della decisione della chiesa d'Inghilterra di ammettere le donne all'episcopato». Così ha risposto il Dipartimento per le relazioni esterne del Patriarcato di Mosca al voto del Sinodo della chiesa d'Inghilterra.

Percorsi: Anglicani - Ortodossi
Parole chiave: donne vescovo (17), Patriarcato di Mosca (14)

È una decisione che «ostacola considerevolmente il dialogo tra ortodossi e anglicani» e «contribuisce ad accrescere le divisioni nel mondo cristiano in generale». Per la Chiesa di Mosca «l'introduzione dell'episcopato femminile elimina anche la possibilità teorica di un riconoscimento da parte della chiesa ortodossa dell'esistenza della successione apostolica nella gerarchia anglicana». Infatti «la consacrazione di donne vescovo contraddice la tradizione secolare della Chiesa». Non sarebbe stata «una necessità teologica o questioni di pratica ecclesiale» a determinare la decisione del Sinodo, si legge nella dichiarazione, «bensì uno sforzo di assecondare l'idea mondana dell'uguaglianza di genere in tutte le sfere della vita e accrescere il ruolo della donna nella società britannica». Sarebbe cioè una «secolarizzazione del cristianesimo», che «allontanerà molti fedeli che, nell'instabilità del mondo moderno cercano sostegno spirituale nell'incrollabile tradizione del vangelo e degli apostoli».

Fonte: Sir
Donne vescovo: Patriarcato ortodosso di Mosca «allarmato e deluso»
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento