Vita Chiesa
stampa

Due papi santi: il 27 aprile grande copertura mediatica e sui social network

La canonizzazione dei due papi Giovanni XXIII e Giovanni Paolo II di domenica 27 aprile sarà probabilmente la più «social» e «2.0» che si potesse immaginare dall'avvento di internet.

Come ha spiegato questa mattina in conferenza stampa p. Federico Lombardi, direttore della sala stampa vaticana, per l'occasione scendono in campo tutti i social più amati a livello mondiale: Twitter, Facebook, YouTube, Instagram, Storify, un sito ufficiale curato dall'Università Lumsa www.2papisanti.org, con versione inglese www.2popesaints.org, un'applicazione sia per Android sia per Ios intitolata «Santo Subito» in varie lingue; e ancora potenziamento dei siti già esistenti (ad esempio, su Facebook «PapaGiovanniPaoloII», su Twitter «santowojtyla», su YouTube «adminkarol», il portale in 7 lingue www.karol-wojtyla.org ecc.). I mass media tradizionali, stampa, radio e tv, saranno comunque presenti in massa. Sono già registrati oltre 400 giornalisti di testate di tutto il mondo e si allestirà uno speciale «media center» nell'atrio dell'aula Paolo VI, che potrà ospitare centinaia di operatori. Lì si svolgeranno i briefing (incontri speciali a tema) tra l'altro con i postulatori delle due cause, storici, testimoni diretti della vita dei due papi, ecclesiastici, esperti. La «copertura» mediatica radio-televisiva prevede decine di testate mondiali.

Una «festa della santità», un «grande evento spirituale», «due giganti della fede»: sono state alcune delle espressioni usate dal cardinale Agostino Vallini, vicario del Papa per Roma, così come da monsignor Giulio Dellavite, segretario generale della diocesi di Bergamo, e da monsignor Walter Insero, incaricato per le comunicazioni sociali del vicariato di Roma, per descrivere l'evento della canonizzazione dei due papi Giovanni XXIII e Giovanni Paolo II (27 aprile). La partecipazione dei fedeli sarà libera: non sono previsti biglietti o particolari permessi di accesso. Il direttore della Sala stampa vaticana, padre Federico Lombardi, ha sottolineato che comunque è prevista «un'alta affluenza di fedeli» italiani, polacchi e di altre nazioni. Una curiosità dei giornalisti durante la conferenza stampa è rimasta senza risposta: se alla cerimonia di canonizzazione sarà presente o meno anche il Papa emerito Benedetto XVI. Padre Lombardi ha affermato che si tratta di «una possibilità».

Alla cerimonia parteciperanno diverse corali (Cappella Sistina, Vicariato, Cracovia e altre) e si realizzerà una sorta di «corale multipla», ha sottolineato padre Lombardi. Previsti oltre 1.000 tra cardinali e vescovi e 5mila preti concelebranti, migliaia tra capi di Stato, diplomatici, politici, autorità varie. La mattina di lunedì 28 verrà celebrata in San Pietro una messa di ringraziamento presieduta dal cardinale Angelo Comastri.

Fonte: Sir
Due papi santi: il 27 aprile grande copertura mediatica e sui social network
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento